Aggiungi un posto alla tua tavola, tutti invitati alla festa

Sono state una trentina le famiglie che, nel corso delle feste appena passate, hanno voluto aggiungere un posto alla loro tavola. Famiglie che hanno aderito all’iniziativa lanciata dalla Caritas di Monza insieme al Consorzio Comunità Brianza, e hanno invitato a casa propria uno o più dei richiedenti asilo ospitatinell’ambito dei progetti di accoglienza del Consorzio. Condividere un pranzo, una cena, o anche solo una merenda è stata un’occasione per guardare un po’ più da vicino qualcuna di quelle persone, spesso giovanissime, che la fuga dalla guerra o la ricerca di una vita migliore hanno condotto lontano dalla propria terra, fino in Brianza.

Ad essere ospitati alla tavola delle feste circa 80 richiedenti asilo, provenienti per lo più dai paesi africani. Alcuni, magari, faticano ancora con l’italiano, ma ciò non ha impedito loro di condividere un pezzetto del loro viaggio, di raccontare le proprie storie, spesso drammatiche, di narrare le proprie speranze e le prossime mete.

Incontri che si sono svolti in un lasso di tempo durato poche ore, cammini che si sono incrociati per un breve, ma spesso intensissimo, momento. Proprio questi momenti saranno rivissuti mercoledì 24 gennaio alle 21 nel corso della festa che si svolgerà presso la sala parrocchiale di san Carlo (via Volturno 38, Monza). Una festa per dire grazie a tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa ma, soprattutto, per incontrarsi di nuovo. Insieme agli ospiti, si potranno vedere le fotografie scattate alla tavola condivisa. Con la speranza di rilanciare altre iniziative per tenersi in contatto e … aggiungere nuovi posti alle nostre tavole!

Non solo. Domenica 21 gennaio alle ore 12 in Duomo a Monza, sarà possibile partecipare alla “Messa dei Migrantes”. C’è anche la possibilità, per chi lo volesse, di unirsi ai ragazzi che parteciperanno: la partenza dal centro di via XX settembre è prevista per le ore 11.15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code