Amore Mio

donne_diadePurtroppo la violenza e le molestie nei confronti delle donne sono fenomeni in crescita esponenziale, così come lo stalking, da poco riconosciuto dalla Legge come reato: la donna subisce l’incubo di dover cambiare abitudini e stili di vita a causa della presenza di un impostore, un persecutore, intorno alle cui azioni minatorie, fisiche o psichiche che siano, inizia a ruotare tutta la sua esistenza, che non è più vita ma sopravvivenza, lotta, ansia, paura, incubo, ossessione…

Fortunatamente sono nate negli anni molteplici associazioni no profit, dei veri e propri centri antiviolenza, tra cui quelli facenti parte della rete “Artemide” e patrocinati dalla Regione Lombardia. Tra questi il Cadom, con sedi a Monza, Brugherio Lissone, Vimercate, che offre ascolto, accoglienza, consulenza legale, sostegno psicologico, alloggi di emergenza: tutto ciò che occorre a proteggere la sicurezza della donna in queste situazioni così delicate.

Il Cadom sta portando avanti anche iniziative di sensibilizzazione.

Molto interessante, che mi sento di proporre vivamente per aiutare a fermare il fenomeno della violenza, è lo spettacolo teatrale interattivo “Amore Mio”, in programma il 3 novembre alle 21:00, presso il teatro Binario 7 di Monza, avente come attori gli studenti dell’Istituto d’Arte di Monza.

PARTECIPATE NUMEROSI perché ognuno di noi, nel suo piccolo, mediante l’unione delle niostre forze, può fare qualcosa per combattere questo nuovo contagioso “virus” della società …

Monica

Lo spettacolo è rivolto a tutti perché interattivo e di aiuto per avere una visione a 360 gradi delle dinamiche relazionali psicologiche e violente. Il messaggio è rivolto soprattutto alle persone che potrebbero essere le vittime, per dare loro la consapevolezza di come sapersi muovere se colpite da stalking.

Gianluca

La violenza sulle donne è un tema purtroppo molto trattato in questi ultimi decenni. Forse anche in passato era una cosa molto comune, faceva parte del quotidiano, ma i mezzi di comunicazione di massa erano quasi inesistenti.

Il Cadom propone uno spettacolo teatrale di sensibilizzazione del problema intitolato “Amore Mio”. A questo evento sono invitati uomini e donne che abbiano o meno avuto esperienze di questo genere.

Mariaelena

La violenza. Non solo la violenza sulle donne, ma anche la violenza in generale è in aumento.

Dentro le mura domestiche si consumano violenze inaudite da parte di conviventi che si sentono in diritto di picchiare le mogli solo perché, a loro dire, hanno probabilmente salutato in modo particolare il vicino di casa. Le situazioni possono essere tante, quella maggiore è la gelosia. Le donne hanno conquistato sì il potere nel mondo del lavoro con le quote rosa, ma si sono esposte ad altri tipi di rischi: ad esempio non sono più libere di muoversi senza essere controllate. Le donne però fanno fatica a denunciare e secondo me non devono rinunciare alla loro femminilità e vita.

Cristina

Stalking. Parecchi anni fa, ho subito una sorta di “stalking” sotto il tetto di casa mia. Mio fratello, essendo stato lasciato dalla ragazza, ci tempestava di citofonate e telefonate … una violenza psicologica. Non sopportare il rifiuto da questa ragazza facendoci sfinire: urla, col rischio di mettersi le mani addosso da noi componenti della famiglia. Tutti ci siamo prestati ad aiutarlo, portarlo fuori, accompagnarlo in uscite per distrarlo un po’. Ma la sua vera cura è aver preso un cucciolo di Boxer che l’ha tirato fuori da quel periodo negativo.

Mattia

Amore è.

“La misura dell’Amore è amare senza misura”

Amore è rispetto

Amore è colorare di rosso il cuore che palpita velocemente al solo udire della tua voce

Amore è tornare bambini

Amore è un sorriso che illumina il tuo volto.

Io amo l’Amore perché mi rende felice.

A amicizia

M modestia

O onestà

R responsabilità

E empatia

Mariaelena

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code