Apertura di stagione con un’anteprima nazionale al Teatro Manzoni

Un cuore di vetro in inverno è lo spettacolo che domenica 21 ottobre alle ore 21.00 aprirà la stagione al Teatro Manzoni di Monza. E’ con un’anteprima nazionale che il teatro Manzoni vuole inaugurare una stagione ricca di proposte preziose che vanno incontro ai gusti di un pubblico eterogeneo.

Un cuore di vetro in inverno è la storia di un uomo che deve lasciare il suo amore per sconfiggere le sue paure.
Scritto nel personalissimo e inconfondibile stile – a tratti anche dialettale – che contraddistingue il suo autore, il nuovo testo di Filippo Timi è fortemente poetico.


Come in un romanzo cortese, racconta la storia di un cavaliere che deve lasciare il proprio amore ad aspettarlo, andare in battaglia e affrontare il drago delle sue paure.

Uno scudiero e un menestrello, una prostituta e l’angelo custode compongono la piccola corte di personaggi che fa da contorno alla figura di Timi/cavaliere in questo carosello tragicomico.
Raccontato per stazioni come in una sorta di via crucis o di sacra rappresentazione, lo spettacolo semplice e giullaresco, a guisa di rappresentazione medievale, è anche in parte un omaggio a un certo cinema di Pasolini e alle sue atmosfere, ma è soprattutto l’apripista di una nuova linea di ricerca del teatro di Filippo Timi.
Di una cosa oggi sono certo, che le paure ti corazzano ma insieme sbarrano la strada. Però so che è fondamentale affrontare il drago inesistente per tornare vittorioso all’amore sinceramente.   Filippo Timi

Con Timi il tempo e lo spazio fanno sempre le giravolte, è come stare su un ottovolante della storia.  Maurizio Porro – Corriere della Sera

Quando ho chiesto a Filippo di fare una serie di serate intorno a delle parole chiave (per esempio la paura, il sogno) lui è arrivato un pomeriggio, si è seduto nel mio ufficio e mi ha letto quello che aveva scritto. È stata un’ora di grande intensità. Non si poteva non cercare di fare di tutto per fargli mettere in scena quelle parole.  Andrée Ruth Shammah

2 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code