Monza: pronta per un’estate rock?

brianza-rock-festival“Andiam, andiam, andiamo a Monza” suona così il ritornerlo scelto per il Brianza Rock Festival. Un evento descritto da Morgan in cui: «la realtà della politica e del sociale si mischia insieme alla musica». Queste sono state le parole di presentazione durante la la conferenza stampa, svoltasi ieri nella sala Gonfalone di Regione Lombardia. Morgan, Eugenio Finardi e Bugo hanno presentato il cartellone del Brianza Rock Festival. Con loro in conferenza alla Regione Lombardia l’assessore ad Expo 2015 Fabrizio Sala e l’organizzatore del Festival Roberto Masi. Il BRF durerà tre giorni: da venerdì 12 a domenica 14 giugno. Il luogo, l’Autrodromo Nazionale di Monza. Apriranno le danze i padroni di casa: i Bluvertigo di Morgan- quest’anno anche consulente artistico dell’iniziativa; nella stessa serata si esibirà Eugenio Finardi che si dice legato al parco di Monza, per ricordi infantili, infine i Santa Margaret, band dell’underground milanese. Seguiranno poi sabato 12 i Subsonica, quale contesto migliore per suonare “Una nave in una foresta tour”, in apertura Bugo e Jack Jaselli. Ultima serata quella di domenica 13 giugno con Io?Drama, gli Aim e gli Afterhours. Un cartellone ricco di musica di qualità, perché non solo volti noti del mondo musicale italiano suoneranno sul palco allestito all’interno dell’Autodromo, ma sarà data la possiblità a tre band emergenti selezionate dal contest Rockin’ The School: Mataléon, Sandflower e infine i Mr. Kite trionfatori della scorsa edizione, di esibirsi in apertura. I veri protagonisti saranno la voce, il talento e le diverse realtà che si sposano con la musica, come le associazioni che anche quest’anno, Brianza Rock Festival, sosterrà: Progetto  SLAncio a cui si aggiunge per questa edizione il supporto al Comitato Maria Letizia Verga Onlus e a Cancro Primo Aiuto.

Chiara De Carli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code