Brianza Solidale: consulenza ai giovani imprenditori

Intervista a cura di Maria Tartari

Maurizio Beretta, classe 1948, è oggi Presidente di Brianza Solidale, un’associazione storica per il tessuto sociale di Monza e Brianza, formata da professionisti dell’imprenditoria, che opera ormai da molti anni sul territorio, principalmente all’interno delle scuole.

Laureato in ingegneria meccanica presso il Politecnico di Milano, Maurizio ha lavorato presso aziende leader di settore come il Gruppo Candy, Sella-GVM, Gruppo Cimbali- Faema e HORECA.

E’ tra gli ideatori del nuovo servizio offerto dal Comune di Monza #GiovanImpresaMonza, uno sportello dedicato ai giovani under 35 che necessitano supporto nel realizzare il loro sogno nel cassetto in ambito lavorativo e imprenditoriale.  

Come nasce l’idea di #GiovanImpresaMonza?

Nasce da una riflessione sul mondo del lavoro che è in una fase di continuo e profondo  cambiamento ulteriormente rafforzato dall’arrivo del Corona virus. Da questa considerazione nasce l’idea di stimolare e sostenere  i giovani under 35 che intendono realizzare un progetto di lavoro autonomo.

Qual è l’obiettivo dello sportello?

L’obiettivo è quello di dare sostegno alla fascia della popolazione giovanile creativa e intraprendente nella fase di analisi e implementazione del progetto imprenditoriale attraverso momenti di orientamento, con colloqui personalizzati che aiutano aspiranti e neo-imprenditori ad orientarsi sui servizi del territorio per l’accompagnamento dei giovani all’avvio di impresa, sulla identificazione dei costi e ricavi relativi al progetto che si vuole realizzare fornendogli le prime essenziali indicazioni utili per la redazione del business plan e per individuare la forma giuridica migliore.

Vogliamo offrire loro una consulenza personalizzata volta alla definizione del proprio modello di business, alla valutazione della sostenibilità della propria idea, allo  sviluppo e promozione della propria idea imprenditoriale, alla redazione e valutazione del business plan, alla conoscenza più approfondita del settore di mercato di riferimento e alla  valutazione della competitività della propria idea. Inoltre, sulla base delle esigenze specifiche di formazione in tema di pianificazione e valutazione dell’idea imprenditoriale che emergeranno nel corso di colloqui approfonditi, forniremo indicazioni sui percorsi formativi utili per l’avvio all’imprenditorialità.

Maurizio Beretta presidente di Brianza Solidale

Quali sono i punti di forza di questo nuovo servizio?

Innanzitutto il servizio è completamente gratuito. Inoltre pensiamo che  sia un vantaggio per i giovani monzesi, poiché è rivolto a tutte le tipologie di potenziali nuovi imprenditori, non pone barriere di selezione ed è caratterizzato dalla disponibilità di un percorso di sostegno all’analisi e sviluppo dell’idea, dalla facilità di accesso al servizio e dalla semplicità delle procedure per usufruire del servizio. Ma soprattutto, la sua forza sta nell’esperienza e nella storia professionale che i soci di Brianza Solidale possono mettere a disposizione delle nuove generazioni.