Casa circondariale di Monza: si inaugura la nuova area colloqui

area_colloquiIl Gruppo Pari Opportunità Rai di Milano ha aderito alla proposta della Direzione della Casa Circondariale di Monza e della Cooperativa Sociale 2000, che gestisce la Falegnameria Legnamèe all’interno del Carcere di Monza, per un contributo sulla predisposizione dell’area esterna dedicata ai colloqui dei detenuti con i familiari, che la falegnameria ha totalmente arredato con tavoli e panche in legno massello realizzate dai detenuti.

E’ stata così effettuata una ricerca, in collaborazione con il Centro di Produzione Rai, per una partecipazione volontaria da parte di colleghi, soprattutto scenografi e decoratori, affinché offrissero, con la loro competenza, idee alla progettazione di tale area. Alcuni dipendenti Rai hanno aderito all’iniziativa con entusiasmo: ne sono scaturite idee per realizzare e installare nell’area dedicata ai colloqui all’aperto elementi scenografici colorati e decorati con tema dedicato ai bambini, utilizzando prevalentemente materiale di scarto riutilizzato. Il gruppo di scenografi e decoratori della Rai ha predisposto le scenografie e successivamente, con un ingresso straordinario presso la falegnameria interna al carcere, ha condiviso il lavoro di decorazione e installazione attraverso una formazione sul campo coinvolgendo i detenuti impegnati nella falegnameria Legnameè del Carcere di Monza.

Per dare maggior risalto all’opportunità data alla Falegnameria di collaborare alla predisposizione dell’”area esterna colloqui”, la Cooperativa Sociale 2000 ha coinvolto dei fotografi professionisti impegnati nel sociale per documentare le fasi di lavorazione che hanno scandito la realizzazione degli arredi. Foto e commenti verranno esposti in un piccola mostra durante l’inaugurazione.

La collaborazione con dei tecnici specialisti di alto valore professionale ha offerto alle persone coinvolte presso la falegnameria un’ occasione di formazione lavorativa e di esperienza umana unica. La conoscenza del progetto sociale della Cooperativa Sociale 2000, resa possibile dalla collaborazione con la Casa Circondariale di Monza, ha offerto l’occasione per una proposta interessante di attenzione civile e sociale sia per i colleghi che per l’azienda.

All’inaugurazione saranno presenti autorità e rappresentanti delle istituzioni, ci sarà un intervento musicale del Maestro Rossetti e momenti di animazione organizzati da Telefono Azzurro in collaborazione con Associazione Veronica Sacchi di Milano. Durante l’evento sarà possibile degustare alcuni prodotti del laboratorio Verde Grano Pasta Fresca realizzati all’interno dell’ Istituto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code