Cascina San Vincenzo: ascoltare le persone con autismo

cascina san vincenzoIl Convegno di quest’anno che si terrà sabato 17 Maggio dalle 8.30 alle 18.00 presso l’Auditorium Centro Omincomprensivo di Via Adda 6 a VIMERCATE (MB), vuole essere una nuova occasione di riflessione e confronto tra Enti, operatori e genitori rispetto al tema dell’ascolto delle persone con autismo poiché i pensieri dei ragazzi con autismo, vengono spesso interpretati e tradotti dagli altri.

E’ per questo che durante la giornata di lavori,  attraverso i numerosi panel dei relatori e la tavola rotonda conclusiva, si presenteranno delle esperienze concrete e quotidiane attraverso le quali le persone affette da autismo hanno avuto modo di potersi esprimersi (anche utilizzando il linguaggio non verbale) e si rifletterà sulle differenti modalità attraverso le quali il loro bisogno è stato accolto e soddisfatto.

L’esperienza di questi anni ci ha insegnato che sempre di più siamo chiamati ad imparare ad ascoltare, capire e rispondere alle loro richieste in modo adeguato e rispettoso nel rispetto dell’unicità e della personalità di ciascuno.

Questo il tema scelto per il convegno 2014, organizzato dall’Associazione Cascina s. Vincenzo onlus di Concorezzo per cercare di offrire una possibilità in più alle persone con autismo di esprimere la propria opinione su ciò che li riguarda nella loro e nostra quotidianità.

Il Convegno è patrocinato da Provincia Monza Brianza, Città di Vimercate, Città di Concorezzo, Federazione Italiana Medici Pediatri, Associazione Nazionale Educatori Professionali ed Offerta sociale. Il Corso è destinato a professionisti socio-sanitari (psicologi, educatori professionali, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, neuropsichiatri infantili), genitori, familiari, insegnanti e volontari che hanno il compito di educare i  bambini/ragazzi affetti da patologie riconducibili allo spettro autistico.

Obiettivi della giornata di convegno:

– conoscere  l’autismo e le sue peculiarità, le modalità di intervento e l’importanza del sostegno alle famiglie;
– creare a livello territoriale, una conoscenza condivisa tra enti/istituzioni/operatori/famiglie sulla necessità di imparare ad
accogliere le richieste e i bisogni delle persone affette da autismo e saper dare le giuste risposte e rimandi.

brochure_convegno_autismo

brochure_convegno_autismo_2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code