Mondo

I fatti di Barcellona

di Fabrizio Annaro

Ancora sangue, paura, morte e dolore. Il terrorismo colpisce nuovamente l’Europa. Dopo Londra, Parigi, Berlino, Stoccarda, adesso Barcellona e a quanto pare anche in Finlandia.

Quanto vale la reputazione di un Paese

di Daniela Zanuso

Probabilmente penserete che è una cosa un po’ futile analizzare la reputazione di un Paese. Ma non è esattamente così. Le nazioni che godono di una buona reputazione attraggono maggiori investimenti esteri, accrescono le esportazioni,  attirano i migliori talenti sul mercato. 

Moana Pozzi, Ilona Staller e la loro discussa eredità

di Fabrizio Annaro e di Enzo Biffi

Ci siamo dimenticati di tante cose e così i giovani e giovanissimi del nostro bel paese si sono persi (è noto: a scuola non si studiano le vicende presenti e tanto meno quelle recenti) un pezzo di storia che farà sicuramente incuriosire storici e politologi delle prossime generazioni.

Africa parlatene! L’appello di Padre Zanotelli

Alex Zanotelli

di Alex Zanotelli *

Scusatemi se mi rivolgo a voi in questa torrida estate, ma è la crescente sofferenza dei più poveri ed emarginati che mi spinge a farlo. Per questo come missionario uso la penna (anch’io appartengo alla vostra categoria) per far sentire il loro grido, un grido che trova sempre meno spazio nei mass-media italiani.

Tettamanzi, il cardinale che salutava tutti, uno per uno

di Luigi Losa

La prima volta rimasi sorpreso ma pensai che fosse una scelta episodica legata al fatto che erano le sue prime visite da nuovo arcivescovo, soprattutto in Brianza la sua terra natale, che fosse Monza o Seregno o altre comunità. Poi invece constatai che più che un’abitudine era una precisa scelta, faticosa la sua parte ma quanto mai significativa.

Caracas al capolinea

di Alfredo Somoza
L’elezione dell’Assemblea Costituente in Venezuela, duramente contestata dall’opposizione  segna la fine ufficiale del chavismo. Il 41% di elettori che si sono recati alle urne dichiarato dal governo (senza dire cosa hanno votato), o il 12% dichiarato dall’opposizione, sono comunque numeri che nella migliore delle ipotesi certificano la fine di un progetto. Il chavismo senza popolo non può esistere.

Servizio Civile Volontario: le domande entro il 26 giugno

di Fabrizio Annaro

Inutile ribadire la grande opportunità per  i nostri giovani. Le domande sono facoltative e non obbligatorie come, invece,  lo erano negli anni ’80 e ‘90. Con il servizio civile è cresciuta un’intera generazione che si è allenata negli ambiti del Terzo Settore e del volontariato per diventare poi classe dirigente della cooperazione, delle Ong e degli enti umanitari.  

Su Facebook non c’è spazio per l’odio

di Daniela Zanuso

Pare proprio che il Ceo di Facebook Mark Zuckerberg manterrà la promessa. Lui stesso ha dichiarato giorni fa, che ha deciso di potenziare l’organico nella divisione Community Operations,  addetta al Safety Check, che si

13 maggio 1917: Maria appare a tre bambini di Fatima

di Fabrizio Annaro

“Desidero che veniate qui il 13 del prossimo mese e che continuiate a recitare il rosario tutti i giorni per ottenere la pace del mondo e la fine della guerra.” E’ una delle frasi pronunciate dalla Madonna durante una delle apparizioni di Fatima e riportate nel diario di Suor Lucia.

Le potenze del futuro

di Alfredo Somoza

Da sola la demografia non spiega tutto, ma alcune cose sì. Per esempio, che Cina e India, due Paesi che insieme rappresentano oltre un terzo dell’umanità, dovessero prima o poi diventare protagonisti dell’economia globale era

Arrivederci, Jaak!

di Eleonora Ticca

Il 17 aprile è mancato Jaak Panksepp. Nel corso della sua vita è stato molte cose, era allo stesso tempo neuroscienziato, psicologo, psicobiologo: ha affrontato il CervelloMente da tutti i punti di vista. “CervelloMente”.

Gabriele libero subito

Da Bergamo a Berlino, da Asti a Oristano.  Oggi, e nei prossimi giorni,  in migliaia scenderanno piazza per chiedere la liberazione di Gabriele Del Grande, giornalista e documentarista arrestato in Turchia lo scorso 9 aprile. E’ detenuto senza che contro di lui sia stata avanzata un’accusa precisa, né ha mai potuto incontrare un avvocato, né tantomeno il console italiano.

Perspective: dichiarazione di guerra all’odio

di Daniela Zanuso

E’ sotto gli occhi di tutti: la violenza verbale su Internet oltrepassa i limiti del lecito, oltre che a quelli del buongusto. Complice l’anonimato che permette di nascondersi dietro a indirizzi non riconoscibili e a nomi fasulli.

Girare il mondo…da volontari

di Francesca Radaelli

Un’estate alternativa e costruttiva. Un viaggio in paesi lontani nel senso più vero della parola. Sono sempre più numerose le associazioni e gli enti no profit che ogni anno propongono campi di volontariato e lavoro estivo in Italia e in tutto il mondo, a giovani e meno giovani che decidono di non accontentarsi di una

Turisti: istruzioni per il viaggio

di Daniela Zanuso

Viaggiare informati non è solo lo slogan di un bollettino sulle condizioni del traffico, ma è sicuramente il  modo migliore per non incappare in sanzioni o quantomeno in spiacevoli equivoci durante i nostri vagabondaggi in giro per il mondo. Ogni paese ha le sue leggi e le sue usanze, ma alcune sono tra l’assurdo e il  divertente.

Unione Europea: quale futuro?

di Daniela Zanuso

Sono sempre interessanti e ricche di spunti le serate che l’UCID monzese (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) organizza periodicamente con personalità del mondo economico, della cultura, del giornalismo. Lo scopo è quello di  offrire occasioni di approfondimento e confronto che, anche giovedì scorso presso l’Hotel de la Ville di Monza, sono state numerose

L’agonia del WTO

di Alfredo Somoza

Quando, il primo gennaio del 1995, sulle rive del Lago di Ginevra in Svizzera si inaugurava la sede dell’Organizzazione Mondiale del Commercio, il WTO in inglese, il fenomeno che è stato definito “globalizzazione