Mondo

Mohamed Ba: la Cultura dell’Interculturalità

indexDa sempre impegnato nella diffusione dei valori dell’intercultura. Nato a Dakar, in Senegal. In Africa era un pastore, ora, a Milano, è un mediatore culturale capace di raccontare con amara ironia le difficoltà dell’integrazione, base su cui crescere una società. Mohamed Ba, uno tra i tanti immigrati, nonostante in Italia non sia semplice esserlo.

Obbiettivo: la felicità dei cittadini

felicita Il rapporto mondiale sulla felicità, commissionato dall’ONU attesta l’Italia al 45° posto della classifica con una sufficienza stiracchiata. Ai danesi la palma d’oro.

La consegna del “Premio Martini”

Angelo Scola: “è un gesto di memoria grata”

È “un gesto di memoria grata”, per usare le parole dell’intervento  dell’arcivescovo di Milano il cardinale Angelo Scola quello che la Diocesi di Milano ha compiuto questa mattina nei confronti di Carlo Maria Martini. L’indimenticato arcivescovo di Milano dal 1979 al 2002 è stato ricordato proprio nel giorno in cui avrebbe compiuto 87 anni, a un anno e mezzo dalla scomparsa avvenuta il 31 agosto

La crisi di san Valentino

matteo-renziDunque Renzi ha convinto il suo Pd a dimissionare  Letta e candidarsi a Palazzo Chigi. Una crisi di governo a prima vista inaspettata, ma a ben vedere non proprio imprevedibile. Forse c’è già l’accordo che spalancherà le porte al nuovo governo.

Papa Francesco: il messaggio per le persone ammalate

” … Quando ci accostiamo con tenerezza a coloro che sono bisognosi di cure, portiamo la speranza e il sorriso di Dio nelle contraddizioni del mondo. Quando la dedizione generosa verso gli altri diventa lo stile delle nostre azioni, facciamo spazio al Cuore di Cristo e ne siamo riscaldati, offrendo così il nostro contributo all’avvento del Regno di Dio … “

Scambio di voti: il commento di don Ciotti

don ciottiil Senato ha dato il via libera al DDL contro il voto di scambio politico-mafioso, anche grazie agli oltre 377.000 cittadini che hanno firmato la petizione della campagna Riparte il futuro.

Ecco il commento di Luigi Ciotti:

Ci sono momenti in cui tacere diventa una colpa

quirico-scola_0619Confronto tra Domenico Quirico e il Cardinale Angelo Scola

«Il mio concetto di giornalismo è semplice come la mia fede: cioè, scrivere ciò che uno vede, essere presenti laddove l’uomo soffre. Raccontare il dolore è una cosa molto complicata, che richiede molta onestà, e la prima onestà è di vederlo e condividerlo.

Pepe Mujica: il Presidente che pratica la povertà

Pepe MujicaLa maggior parte di noi farebbe fatica a riconoscere questo volto, anche perché le notizie che riguardano quest’uomo e il paese da lui guidato, sono passate quasi inosservate, se non quando si è trattato di annunciare la liberalizzazione della marjuana nel suo paese. Eppure il prestigioso settimanale britannico

I lavoratori di Alcatel nelle scuole: lezione sul futuro

DSC_6209A_webPer il secondo anno di fila i lavoratori del comitato  spontaneo “Non Uno di Meno” di Alcatel-Lucent, da anni in lotta contro la politica di dimissione dell’azienda stessa, dedicano il loro tempo alle scuole. A momenti di lezioni tecniche si alternano stralci di ammonimenti circa il futuro dei tanti ragazzi che,

Il cardinale Scola incontra i giornalist​i e dialoga con Domenico Quirico

Domenico Quirico“Il mio concetto di giornalismo è semplice come la mia fede: cioè, scrivere ciò che uno vede, essere presenti laddove l’uomo soffre. Raccontare il dolore è una cosa molto complicata, che richiede molta onestà, e la prima onestà è di vederlo e condividerlo. Non si racconta chi soffre se non soffri anche tu. Allora, o lo faccio in questo modo o faccio un altro mestiere”.

12 gennaio 2010: la tragedia di Haiti. Il resoconto degli aiuti Caritas

haiti_06Il 12  gennaio 2010 il terribile terremoto che sconvolse Haiti con oltre 220mila  vittime e 300mila feriti. In un rapporto Caritas illustra i 146 i programmi di  sviluppo che – grazie ai fondi raccolti – sono stati realizzati in accordo con  la rete internazionale e la Caritas haitiana. Molteplici gli ambiti di  intervento: assistenza sfollati,

Che cosa chiede davvero l’Europa?

Rivista Altraeconomia copertina 2014Nell’anno delle elezioni europee, la rivista Altreconomia dedica la prima copertina del 2014 alla “sovranità” comunitaria, tra falsi miti, dura realtà, vantaggi e guai.

In vista delle elezioni per il Parlamento europeo della primavera 2014, Altreconomia dedica la prima copertina dell’anno a Bruxelles, al rapporto tra la legislazione italiana e quella dell’Ue e all’abusato ritornello “Ce lo chiede l’Europa”.

Primo gennaio Giornata Mondiale della Pace, gli auguri del papa

papa francescoIn questo mio primo Messaggio per la Giornata Mondiale della Pace, desidero rivolgere a tutti, singoli e popoli, l’augurio di un’esistenza colma di gioia e di speranza. Nel cuore di ogni uomo e di ogni donna alberga, infatti, il desiderio di una vita piena, alla quale appartiene un anelito insopprimibile alla fraternità, che sospinge verso la comunione con gli altri, nei quali troviamo non nemici o concorrenti, ma fratelli da accogliere ed abbracciare”. 

Correva l’anno 2013: Il papa si dimette

piazza-san-pietroCorreva l’anno …  2013: le dimissioni del papa

11 febbraio 2013 data da non dimenticare:  papa Benedetto XVI annuncia le sue dimissioni  da sommo pontefice. L’ultimo papa a dimettersi fu Gregorio XII nel 1415.

Correva l’anno 2013: Grillo “rischia” di vincere le elezioni

beppe-grillo_7422Correva l’anno … 2013: Grillo “rischia” di vincere l’elezioni, Napolitano presidente per la seconda volta.

Febbraio 2013. Alla camera dei Deputati, Grillo con il suo Movimento 5 stelle, diventa leader del primo partito raccogliendo una percentuale di voti poco superiore a quella del Pd.