carrobiolo

Al Cineforum il documentario di Ermanno Olmi sul Cardinale Martini

Serata evento martedì 17 ottobre al Cineforum della Procultura. 
Marco Garzonio, giornalista e biografo di Carlo Maria Martini, introdurrà la visione di VEDETE SONO UNO DI VOI, il documentario che Ermanno Olmi ha dedicato alla figura del Cardinale, la cui sceneggiatura è stata scritta a quattro mani da Olmi e da Garzonio stesso.

“In viaggio con Jacqueline” al Cineforum

LocandinaMartedì 10 ottobre in PROCULTURA un film intelligente e divertente, IN VIAGGIO CON JACQUELINE di Mohamed Hamidi.

Con Fatsah Bouyahmed, Lambert Wilson, Jamel Debbouze
Origine: Francia/Marocco, 2017 – Durata: 92 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Fatah, coltivatore algerino affezionatissimo alla sua mucca Jacqueline, ha un sogno: portare Jacqueline a Parigi per partecipare alla gara del Salone

“Loving” al Cineforum

LocandinaMartedì 3 ottobre in PROCULTURA il delicato LOVING di Jeff Nichols.

Con Joel Edgerton, Ruth Negga, Marton Csokas
Origine: Gran Bretagna/Stati Uniti, 2016 – Durata: 123 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Richard e Mildred, cresciuti e vissuti a Central Point, un cittadina rurale della Virginia, si sono conosciuti, innamorati e infine sono sposati nel 1958. Le loro

Riparte il Cineforum con JACKIE

Locandina del filmPer la stagione 2017-18 l’onore di aprire il Cineforum della PROCULTURA spetta a JACKIE di Pablo Larraín.

Con Natalie Portman, Peter Sarsgaard, Greta Gerwing
Origine: Stati Uniti, 2017 – Durata: 100 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Morte di un presidente, nascita di una leggenda. Anzi due: John Fitzgerald Kennedy e sua moglie Jacqueline, che cominciò a trasformarsi nell’icona di se stessa il 22 novembre 1963, dopo l’assassinio del

“Il sogno di Francesco” al Cineforum

LocandinaMartedì 11 aprile, in concomitanza con la Settimana Santa si chiude il Cineforum della PROCULTURA con un film di argomento religioso, IL SOGNO DI FRANCESCO, che i registi Renaud Fély, Arnaud Louvet hanno dedicato al santo di Assisi.

Con Elio Germano, Jeremie Renier, Alba Rohrwacher
Origine: Francia/Italia/Belgio, 2016 – Durata: 88 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Alla proiezione delle ore 21 interverrà Fra Alberto Tosini, del convento dei Frati Minori di Monza.

“Il cittadino illustre” al Cineforum

LocandinaMartedì 4 aprile in PROCULTURA un film argentino di grande attualità, IL CITTADINO ILLUSTRE di Gastón Duprat e Mariano Cohn.

con Oscar Martinez, Dady Brieva, Andrea Frigerio
Origine: Argentina/Spagna, 2016 – Durata: 118 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Ormai da trent’anni residente a Barcellona, lo scrittore argentino Daniel Mantovani, vincitore tempo prima del Premio Nobel per la letteratura, accetta tra mille impegni l’invito a tornare a Salas, sua cittadina natale,

Lutero e Papa Pio IV: i due volti della riforma

Con Federico A. Rossi Di Marignano
L’incontro si propone di ricordare la figura di Lutero e, nel contempo, quella del contemporaneo milanese Papa Pio IV, al secolo Gian Angelo Medici, zio di San Carlo Borromeo, al quale si deve la ripresa del Concilio di Trento, che ha definito per 5 secoli la riforma cattolica.

Lunedì 20 marzo ore 21,00
Biblioteca del Carrobiolo
Parcheggio in Vicolo Carrobiolo, 4

“Truman” al Cineforum

LocandinaDirettamente dalla Spagna, martedì 21 marzo arriva in PROCULTURA una commedia agrodolce, TRUMAN di Cesc Gay.

Con Ricardo Darín, Javier Cámara, Dolores Fonzi
Origine: Spagna/Argentina, 2016 – Durata: 108 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Julián, un affascinante attore argentino che vive da lungo tempo a Madrid, riceve una visita inaspettata dal suo amico Tomás che vive in Canada. I due, insieme al fedele cane Truman, passeranno quattro

“La felicità umana” al Cineforum

LocandinaSerata evento martedì 14 marzo in PROCULTURA con la presenza, alla proiezione delle ore 21, di Maurizio Zaccaro, che presenterà il suo ultimo lavoro: LA FELICITÀ UMANA.

Con Sergio Castellitto, Ermanno Olmi, Bruno Bozzetto
Origine: Italia, 2016 – Durata: 85 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Il nuovo documentario di Maurizio Zaccaro affronta il tema della felicità e si interroga su che tipo di spazio

In attesa di Papa Francesco…

La nostra Comunità insieme con l’Associazione ProculturA Monzese, desidera riproporre un momento del Magistero di Papa Francesco: la Preghiera Comune nella Cattedrale Luterana di Lund, dove il Santo Padre Francesco e il Vescovo Munib Yunan, Presidente della Lutheran World Federation, hanno firmato una dichiarazione congiunta: Dal conflitto alla comunione. Vai all’articolo

Nell’anniversario dei 500 anni della Riforma Luterana, Procultura Monzese e la Comunità dei Padri accolgono questo momento del magistero di Papa Francesco proponendo TRE INCONTRI ECUMENICI.

“La sposa bambina” al Cineforum

LocandinaIn prossimità della festa della donna, martedì 7 marzo la PROCULTURA propone LA SPOSA BAMBINA di Khadija Al-Salami.

Con Reham Mohammed, Rana Mohammed, Ibrahim Al Ashmori
Origine: Yemen, 2015 – Durata: 99 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Nello Yemen, dove non vi è alcun requisito minimo di età per sposarsi, la decenne Nojoom è costretta a sposare un uomo di trent’anni, in cambio di una

“In guerra per amore” al Cineforum

LocandinaMartedì 21 febbraio: ecco finalmente il secondo film di Pierfrancesco Diliberto, più conosciuto come Pif, che dopo il successo di La mafia uccide solo d’estate, resta in Sicilia ma si allontana dal presente con IN GUERRA PER AMORE.

Con ‘Pif’, Andrea Di Stefano, Miriam Leone
Origine: Italia, 2016 – Durata: 99 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

1943, a New York Arturo e Flora si amano ma lei è già promessa al figlio di un potente boss della mafia.

“Un padre e una figlia” al Cineforum

LocandinaAcclamato all’ultimo Festival di Cannes, arriva martedì 14 febbraio in PROCULTURA l’ultimo film del rumeno Cristian Mingiu, UN PADRE, UNA FIGLIA.

Con Adrian Titieni, Maria Dragus, Lia Bugnar
Origine: Romania, 2016 – Durata: 127 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Romania oggi. In una cittadina della Transilvania, Romeo, medico cinquantenne, sopporta un matrimonio fallimentare solo nell’attesa che la figlia Eliza, diciottenne, arrivi al momento in cui,

“La teoria svedese dell’amore” al Cineforum

LocandinaSerata evento martedì 31 gennaio in PROCULTURA, con LA TEORIA DELL’AMORE SVEDESE firmato dal bergamasco (di nascita) naturalizzato svedese Erik Gandini, che contiene un intervento di Zygmunt Bauman.

Origine: Svezia, 2016 – Durata: 90 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

In collaborazione con il Centro Culturale Talamoni, alla proiezione delle ore 21 interverrà il giornalista di Tempi Rodolfo Casadei.

“Il labirinto del silenzio” al Cineforum

LocandinaIn prossimità del Giorno della memoria, in PROCULTURA martedì 24 gennaio il film di Giulio Ricciarelli IL LABIRINTO DEL SILENZIO, che rievoca una pagina poco conosciuta della storia della Germania, quella della ricerca di chi era stato coinvolto nei crimini di Auschwitz.

Con Alexander Fehling, André Szymanski, Friederike Becht
Origine: Germania, 2016 – Durata: 124 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

“Fiore” al Cineforum

LocandinaSerata evento martedì 17 gennaio in PROCULTURA, con la presenza, alla proiezione delle 21.00 di don Gino Rigoldi, per FIORE, del giovane regista italiano Claudio Giovannesi.

Con Daphne Scoccia, Josciua Algeri, Valerio Mastandrea
Origine: Italia, 2016 – Durata: 110 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Arrestata mentre minaccia passanti e ruba loro i cellulari, la giovane Dafne entra in carcere per rapina.

“La casa delle estati lontane” al Cineforum

L0candinaIn Procultura l’anno nuovo comincia con LA CASA DELLE ESTATI LONTANE dell’esordiente regista franco-israeliana Shirel Amitaï.

Con Géraldine Nakache, Yaël Abecassis, Judith Chemla
Origine: Francia, 2016 – Durata: 90 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Israele, 1995. La pace sembra finalmente tangibile e, nella piccola città di Atlit, Cali incontra le sue due sorelle, Darel e Asia, per vendere la casa ereditata

“L’uomo che vide l’infinito” al Cineforum

LocandinaMartedì 20 dicembre 2016 in PROCULTURA la straordinaria storia di Srinivasa Ramanujan, ragazzo indiano, genio della matematica e autodidatta.

Di Matt Brown, con Dev Patel, Jeremy Irons, Toby Jones
Origine: Gran Bretagna, 2015 – Durata: 108 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

1913. Srinivasa Ramanujan, un ragazzo indiano genio della matematica e autodidatta, arriva al Trinity College di Cambridge,

“Sole alto” al Cineforum

LocandinaMartedì 13 dicembre in PROCULTURA un film che costituisce una riflessione sulla guerra della ex-Jugoslavia (ma in fondo una guerra è sempre e solo guerra) girato dal croato Dalibor Matanic.

Con Tihana Lazovic, Goran Markovic, Nives Ivankovic
Origine: Croazia/Slovenia/Serbia, 2016 – Durata: 118 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00
Alla proiezione delle ore 21 interverrà Daniele Socciarelli, membro dell’IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione Acli) e coordinatore del progetto “Terra e libertà”.

“La pazza gioia” al Cineforum

LocandinaAncora un film italiano martedì 6 dicembre in PROCULTURA, lo straordinario LA PAZZA GIOIA del sempre più bravo Paolo Virzì.

con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Anna Galiena
Origine: Italia, 2016 – Durata: 116 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Beatrice Morandini Valdirana, chiacchierona ed estroversa, finta contessa, e Donatella Morelli, ragazza semplice e indifesa, incapace di rimediare