Diritti Umani

Ogni uomo nel suo piccolo può fare la differenza

La Camera dei Deputati ha approvato, il 26 luglio scorso, la proposta di legge per l‘istituzione in Italia di una Giornata in memoria dei Giusti dell’umanità.

Riportiamo la Dichiarazione di Gabriele Nissim, Presidente di Gariwo.

Il lavoro in carcere, un’occasione per tutti

di Paola Biffi

Sul carcere si dice sempre troppo o troppo poco, è difficile non perdersi in un discorso pieno di contraddizioni, forse perché il carcere è ad oggi una delle dimensioni sociali ancora più controverse.

Emergency Day in piazza a Monza

Si svolgerà  a Monza sabato prossimo 10 giugno l’Emergency Day. Una giornata di festa, informazione e solidarietà in cui, a partire dal primo pomeriggio, la centralissima Piazza Trento e Trieste sarà animata da una serie di attività e iniziative aperte al pubblico.

Melanie può farlo

di Daniela Zanuso

Non è una meteorina tutta curve, ma una ragazza affetta da Sindrome di Down che continua a fare record di ascolti nel programma di previsioni del tempo su France 2. Melanie Segard ha 21 anni e ha realizzato il suo sogno a seguito di una campagna dal titolo “Melanie può farlo“, lanciata con la creazione  di una pagina

Papa Francesco a San Vittore

di Claudio Pollastri

E’ una cronaca fatta di emozioni sfuggite al self-control e di lacrime filtrate dal pudore, un puzzle di vibrazioni dell’anima e sensazioni border-line raccolte al seguito di Papa Francesco in visita alla Casa Circondariale di San

La torre pendente nella lingua dei segni

L’Opera della Primaziale Pisana ha realizzato MiracoLIS, una collana di audio video guide designed for all, dedicata alla Piazza del Duomo di Pisa. Si tratta di video disponibili sul canale YouTube dell’ente, dove vengono raccontate in LIS, Lingua dei Segni italiana, la storia e le curiosità dei monumenti della piazza. Per il momento

La scuola delle nonne

di Daniela Zanuso

Se partiamo dal dato Unicef, secondo cui i due terzi della popolazione analfabeta sono donne, (stiamo parlando di 700 milioni di donne nel mondo) questa, per quanto sia una goccia nel mare, è certamente una bella notizia. A Phangane, nell’ovest dell’India, un paese dove il 41% delle donne non sa né leggere, né scrivere, lo scorso 8 marzo trenta

Musica libera tutti!

di Paola Biffi

Il 24 febbraio, in un’aula della casa circondariale di Monza, alla presenza di circa 100 detenuti, si è tenuta la presentazione di “CO2”: il progetto, di Franco Mussida e alcuni collaboratori, consiste nell’installare in

6 marzo, Giornata europea dei Giusti

I Giusti del dialogo: l’incontro delle diversità per superare lodio è il tema scelto questanno per la Giornata europea dei Giusti – 6 marzo. Istituita dal Parlamento europeo su proposta di Gariwo nel 2012, la Giornata sarà celebrata in oltre cinquanta città italiane e nel mondo.

A Milano, l’Associazione per il Giardino dei Giusti – composta da Comune di Milano, Gariwo e UCEI – organizza tre giorni di

A Gino Strada il Premio Sunhak per la Pace

È convinto che il “diritto ad essere curati” sia un diritto umano fondamentale e inalienabile. Per dimostrarlo, ha costruito un centro di chirurgia cardiaca nel mezzo di un deserto. Gino Strada, fondatore di Emergency, è stato insignito lo scorso 3 febbraio, a Seoul in Corea del Sud, del Premio Sunhak per la Pace 2017.

Di incidenti stradali e abuso minorile

di Claudia Terragni

Un bambino abusato su tre diventa un genitore abusante. Questa è solo una delle conseguenze comportamentali dell’abuso sessuale infantile. A questo si aggiungono atti antisociali o criminali, prostituzione, gravidanze precoci, tentativi di suicidio, abuso di alcol e droga, abuso coniugale, problemi alimentari.

Caso Cucchi: accusa di omicidio preterintezionale per tre carabinieri

Alessio Di Bernardo, Raffaele D’Alessandro e Francesco Tedesco sono i nomi dei tre carabinieri accusati  dalla Procura di Roma di omicidio preterintezionale nei confronti di Stefano Cucchi, 31 anni. Secondo il procuratore Giuseppe Pignatone e il sostituto procuratore Giovanni Musarò la notte del 15 ottobre 2009 con

Yvan Sagnet riceve il titolo di Cavaliere della Repubblica

di Valeria Savio

Oggi Yvan ha trentun anni ed è laureato in ingegneria delle telecomunicazioni al Politecnico di Torino, ma quando arrivò in Italia, nel 2007, era solo uno dei tanti studenti stranieri alle prese con molte difficoltà, come quella di trovare qualche impiego part time che gli consentisse di

La migliore notizia nel mondo di oggi

di Daniela Zanuso

In genere tutti noi abbiamo la percezione che la situazione generale stia degenerando e che anche la povertà sia in peggioramento. Niente di più falso se consideriamo il contesto globale.  Nel 1981, secondo la Banca Mondiale, il  44% della popolazione  del mondo viveva in condizioni di estrema povertà,

Terremoto: come continuare ad aiutare

terremoto
di Francesca Radaelli

Il 24 agosto la prima terribile scossa, quasi 300 morti. Tra le ultime, quelle di fine ottobre  che hanno distrutto la Basilica di San Benedetto a Norcia. Il terremoto che ha messo in ginocchio il Centro Italia ha colpito in realtà,