l’opinione di Alfredo Somoza

La dignità degli animatori

turistiSulla costa del mare dei Caraibi, in Honduras, vivono piccole comunità di afroamericani, i Garifuna, discendenti di schiavi sopravvissuti al genocidio perpetrato dai negrieri. I Garifuna ormai sono considerati un popolo autoctono americano nonostante siano oriundi di un altro continente, come i Quilombolas brasiliani, i

Gracias Pepe

PepeMujicaIn un lontano Paese in fondo al Sud America, sta andando in pensione uno dei politici più amati al mondo. Un uomo che ha governato solo quattro anni, ma che ha lasciato una traccia indelebile sullo scenario internazionale. José Pepe Mujica ha una storia politica impeccabile, anche se ha riconosciuto di avere avuto

Sicurezza 2.0

airport_terminalChi viaggia in aereo si sarà chiesto spesso come mai un liquido venga considerato potenzialmente pericoloso solo se supera i 100 ml. La risposta è che, in realtà, bastano molto, molto meno di 100 ml di nitroglicerina o di tritolo diluito in etere per far esplodere un jet. Già, e allora perché? La risposta va cercata

Una nave che fa storia

450px-Wellhead-dual_completionLo scorso mese di ottobre, a Cagliari si è verificato un fatto di rilevanza epocale che però ha lasciato indifferenti i mezzi d’informazione: per la prima volta nella storia è approdata in Italia una petroliera carica di greggio statunitense. Andando a indagare negli archivi dell’Energy Information Administration, l’agenzia

Il default più pazzo del mondo

Fondi avvoltoioIn teoria lo scorso agosto l’Argentina ha subito un secondo default, dopo quello devastante del 2001. In pratica, però, ciò non è vero. Tutto risale alla sentenza, poi avallata dalla Corte Suprema, con la quale il giudice newyorkese Thomas Griesa ha interpretato il principio del pari passu in modo originale.

Anche i poveri ridono

Alfredo-Somoza-2-150x150Le elezioni presidenziali 2014 in Brasile saranno ricordate non soltanto perché le due candidate con chance di vittoria sono entrambe donne – la presidente in carica Dilma Rousseff e l’ex ministro dell’Ambiente del Governo Lula, Marina Silva – ma anche perché, al di là del risultato, scrivono una nuova pagina della storia latinoamericana.

La cicala e la formica

imageCome nella favola di Esopo, c’è chi vorrebbe spiegare la crisi economica di alcuni Paesi mediterranei al loro aver cantato per tutta l’estate, come le cicale, mentre le laboriose formiche settentrionali si davano da fare.

L’avvoltoio di New York

paul singerLo statunitense Paul Singer, 69 anni, ha una fortuna personale valutata in 1,2 miliardi di euro grazie alla proprietà del Fondo Elliott Capital Management, gestore di 11 miliardi di dollari. Attraverso la Elliott, Singer opera sul mercato del debito sovrano in sofferenza, acquistando quando i bond sul debito sono sottovalutati

Fuga da Tripoli

Alfredo-Somoza-2-150x150L’ambasciatrice statunitense in Libia Deborah Jones, ha deciso l’evacuazione della sua ambasciata a Tripoli. Una lunga carovana di centinaia di mezzi sta trasportando documenti, armi e persone verso il confine con la Tunisia.

Riflettendo sul petrolio.. Degli altri.

petrolio1In Messico quello della privatizzazione parziale del petrolio, la principale risorsa estrattiva del Paese, è un tema ricorrente. Almeno dal 2000, quando le destre del PAN sono arrivate al governo per la prima volta nella loro storia. Eppure si dovrebbe trattare di un tema per così dire “tabù”, visto che la gestione pubblica del

Ma i BRICS sono davvero finiti?

image1_webL’opinione degli analisti macroeconomici pare essere cambiata negli ultimi mesi: oggi la parola d’ordine è «i BRICS sono finiti». Più che un’analisi sembra una professione di fede. Ci si auspica che le politiche espansive adottate per uscire dalla crisi,

l’Africa si arricchisce di un nuovo suono: il fischio del treno

La nascita delle reti ferroviarie risale all’800, quando i Paesi industrializzati (Gran Bretagna, Germania, Francia, USA) cominciarono a collegare le miniere di carbone alle fabbriche, e i grandi Paesi produttori di derrate alimentari (Brasile, Argentina, Australia, India) le campagne ai porti.

I dittatori passano. Ma un gol di Garrincha è un momento eterno

garrincha

Garrinchia e Pelè

Come accade ogni 4 anni, la kermesse del calcio globale si rimette in moto per celebrare il business-evento dei Mondiali. La coppa del mondo dello sport che più ha avuto fortuna a livello mondiale è una grande opportunità di business per i produttori di articoli sportivi, per giornali e televisioni. Ma è anche una competizione davvero planetaria, alla quale partecipano nazionali scelte non solo in base alla competitività e alle qualità tecniche, come accade nel mondo del rugby, ma con l’obiettivo di rappresentare i diversi continenti.

Ritorno alla lira. Uscita dalla crisi o default?

Alfredo Somozadi Alfredo Somoza

L’adesione all’euro dell’Italia avvenne in momento storico nel quale la speculazione internazionale sulla lira, moneta debole dopo decenni di inflazione e soprattutto moneta di un paese fortemente indebitato, metteva a rischio la stabilità macroeconomica del paese.

Argentina oggi. Una normalità dai confini incerti

imagesdi Alfredo Somoza

A distanza di dodici anni dalla grande crisi sistemica del 2001, l’Argentina condotta prima dallo scomparso Nestor Kirchner e poi da sua moglie Cristina Fernandez, ha recuperato una stabilità economica sofferta, difficile, ma che

Storia di una crisi annunciata

High techdi Alfredo Somoza

La profonda crisi che colpisce il settore dell’high tech brianzolo ha radici insieme lontane e vicine. La cosiddetta Silicon Valley italiana nacque a partire dagli anni ’60 dopo l’apertura del grosso impianto produttivo e di ricerca dell’IBM a Vimercate. La vicinanza a Milano e al cuore dell’Europa,