Luigi Picheca

Mondiali: siamo fuori, ma nessuna tragedia

“Scritti con SLAncio” la rubrica di Luigi Picheca (*)

Per noi Italiani il Mondiale di Calcio si è già concluso. Si è concluso spegnendo il nostro entusiasmo verso questa Nazionale che ci sa dare soddisfazioni, ma anche tante delusioni.

Mondiali di calcio: lo spettacolo entra nel vivo

“Scritti con SLAncio” la rubrica di Luigi Picheca.

Luigi scrive con gli occhi, unico modo per comunicare con il mondo. E’ malato di SLA e vive presso il Centro SLAncio di Monza. Ha accettato di collaborare con il nostro giornale e attraverso un computer, che traduce il movimento oculare in parole, scrive per noi.