senzaconfini

Trofeo della Pace: la vittoria del Centro Mamma Rita

La squadra del CMR50 si è aggiudicata la dodicesima edizione del Trofeo della Pace, il consueto appuntamento con lo sport e l’integrazione organizzato dalla sezione monzese dell’UPF – Universal Peace Federation insieme al comitato brianzolo della UISPUnione Italiana Sport per Tutti – con l’adesione e il sostegno del Comune di Monza e il patrocinio di altri Comuni e della Provincia Monza Brianza. 

Al via il Trofeo della Pace 2017

Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare, di unire le persone in una maniera che pochi possono fare. Parla ai giovani in un linguaggio che loro capiscono”. Così diceva Nelson Mandela e anche quest’anno a Monza si scende in campo per la pace.

Come negli anni passati, l’associazione UPF Universal Peace  Federation, insieme al Comitato brianzolo della UISP, l’Unione Italiana Sport per Tutti, che ne sono i promotori,

MEET ME IN THE heART: appuntamento a Villa Tittoni

Una giornata dedicata all’incontro attraverso l’arte. Per cominciare a conoscersi oltre le apparenze e a riconoscersi come individui. Questo lo spirito dell’evento MEET ME IN THE heART che si terrà domenica prossima, 18 giugno, dalle ore 16 alle ore 23 presso il Parco delle Culture  di Villa Tittoni a Desio, a ingresso libero, con performance, eventi e installazioni artistiche . Obiettivo dell’evento, organizzato dalla rete Rti Bonvena, è quello di promuovere attraverso l’utilizzo di diversi canali di comunicazione artistica,

Straniero io? Stranieri tutti…

di Francesca Radaelli

“Dovremmo imparare, tutti quanti, ad avere bisogno degli altri. Forse è questa la più grande sfida che si pone oggi di fronte a noi”. L’eco delle parole di Don Augusto Panzeri, responsabile Caritas e cappellano del carcere di Monza, non si è ancora spenta quando ha inizio la proiezione del film Straniero io?, girato nella

Giovani migranti ‘al lavoro’ in Brianza

Manutentori del verde, addetti alle pulizie, operatori della ristorazione, ma anche impiegati in società di servizi e in attività culturali e ricreative. Sono alcuni dei profili lavorativi su cui si concentrano i percorsi di formazione proposti, ai giovani richiedenti asilo presenti sul territorio brianzolo, dalla rete di accoglienza  RTI Bonvena,

Emergency Day in piazza a Monza

Si svolgerà  a Monza sabato prossimo 10 giugno l’Emergency Day. Una giornata di festa, informazione e solidarietà in cui, a partire dal primo pomeriggio, la centralissima Piazza Trento e Trieste sarà animata da una serie di attività e iniziative aperte al pubblico.

STRANiERO iO? A Monza la proiezione del film

Cosa significa essere straniero? È straniero chi è nato fuori dai confini ed è diventato italiano? È straniero chi è diverso? E dunque non siamo tutti stranieri? In occasione dell’iniziativa “Centri aperti” il prossimo venerdì 9 giugno sarà proiettato a Monza, al centro di accoglienza di Via XX Settembre 5 il film Straniero io? , nel corso di

Lavoro sicuro, lavori di sicuro

Migranti sì, ma anche risorse. Sono sempre di più i nuovi cittadini impiegati nelle imprese brianzole. La loro presenza sul territorio costituisce senza dubbio un’opportunità per il tessuto artigianale e industriale. Come coglierla al meglio?

“Colpo di cena ” a Villasanta

“Colpo di cena ..sapori e suoni d’Africa”. Questo il titolo di una cena molto speciale che si terrà martedì 30 maggio dalle ore 20 presso la Casa dei Popoli di Villasanta, in via Garibaldi 6, a cura dell’associazione Pro Loco in collaborazione con le cooperative del territorio della rete RTI Bonvena che aiutano uomini e donne migranti sostenuti  dal “Progetto Hope”. 

‘Fai un passo avanti’

Una caccia al tesoro per scoprire…che cosa c’è dietro ciò che appare così diverso da noi.  Il titolo è ‘Fai un passo avanti’ e si svolgerà in notturna presso le vie del quartiere San Rocco di Monza il prossimo sabato 27 maggio. Si tratta di un evento di gamification organizzato nell’ambito del progetto di incontro “La Porta Aperta Intercultura 2.0“,  organizzato dalle associazioni del territorio riunite nella Consulta del Quartiere di San Rocco.

Storie parallele

di Francesca Radaelli

Da una parte il centro di accoglienza straordinaria di Camparada. Dall’altra la scuola media Don Milani di Lesmo. Siamo nel cuore della Brianza e a separare i due luoghi non ci sono nemmeno tre chilometri di strada. Cammini

20 maggio senza muri

‘Insieme senza muri’.  Sabato 20 maggio le strade di Milano saranno attraversate da un popolo in marcia per una società aperta, fondata sull’incontro, la convivenza, l’integrazione. Una marcia per l’accoglienza e per la speranza, per chiedere un futuro senza barriere, che – in un tempo attraversato dal fenomeno delle migrazioni – sappia mettere al centro il valore della persona, senza discriminazioni e nel rispetto delle differenze culturali ed etniche.

Dall’Etiopia in Europa: un corridoio possibile

di Francesca Radaelli

Aprire il primo corridoio umanitario dall’Africa verso l’Europa. Questo l’obiettivo della  missione operativa congiunta di Caritas Italiana e Comunità di Sant’Egidio che in questi giorni si sta svolgendo ad Addis Abeba. Un’iniziativa che si colloca nel solco del protocollo siglato a Roma il 12 gennaio 2017 e che

Nuovi corridoi umanitari dalla Giordania

Prosegue l’impegno della Chiesa cattolica italiana sul fronte dei corridoi umanitari. La Cei ha infatti annunciato che, grazie ad un accordo con il Governo Italiano, a partire dal 7 marzo potranno arrivare in Italia 41 persone provenienti dai campi profughi della Giordania. Tra queste molte con gravi problemi di salute.

Si tratta di sette famiglie di cittadini siriani,

Settimana della Carità: alzare muri o condividere?

di Fabrizio Annaro

Come di consueto Caritas e San Vincenzo di Monza promuovono la Settimana della Carità e invitano a partecipare ai diversi incontri previsti per la prima settimana di Quaresima. Il tema di quest’anno è dedicato alla Accoglienza senza tralasciare le sue problematiche e nemmeno le sue difficoltà.

A Gino Strada il Premio Sunhak per la Pace

È convinto che il “diritto ad essere curati” sia un diritto umano fondamentale e inalienabile. Per dimostrarlo, ha costruito un centro di chirurgia cardiaca nel mezzo di un deserto. Gino Strada, fondatore di Emergency, è stato insignito lo scorso 3 febbraio, a Seoul in Corea del Sud, del Premio Sunhak per la Pace 2017.

Protagonisti dell’ accoglienza

Si è svolto lo scorso 2 febbraio ad Arcore presso le scuderie di Villa Borromeo l’ultimo incontro del ciclo Dobbiamo accogliere? promosso da RTI Bonvena insieme ad Aeris Cooperativa Sociale, all’interno del progetto Con altri occhi realizzato dalla cooperativa.