ambiente

Etna, eruzioni continue e ora i primi feriti e i disagi

L’ Etna, il più importante vulcano italiano,  da oltre due settimane ha ripreso l’attività eruttiva  con grande vigore. Lo scorso 16 marzo, incauti turisti – una decina – sono rimasti feriti.

Tra loro  anche un vulcanogo, lì per lavoro.   In questi giorni, l’enorme nube   che sovrasta il fronte sud-est de  “a

L’aglio orsino e il pesto che se ne ricava

L’aglio orsino (Allium ursinum L.) è una pianta bulbosa, erbacea, perenne, eretta non molto alta, con fiori bianchi e foglie lanceolate, dall’odore pungente di aglio. Appartiene alla famiglia delle Liliaceae come il tulipano, il giglio, il mughetto. Le sue foglie sono tra le prime a spuntare alla fine dell’inverno e bucano la coltre di foglie secche cadute durante l’autunno. Il suo nome (“orsino”) sembra derivare

Il santuario per foche e pinguini

di Ilaria Beretta

Sarà il santuario più grande al mondo, ma al suo interno non ci saranno cripte né reliquie. Ad essere custodite nell’area delimitata dall’oceano indiano meridionale e quello antartico, infatti, saranno le più diverse specie animali che finalmente saranno salvaguardate all’interno di una vera e propria riserva marina.

Per il diritto all’ aria pulita in Lombardia si ricorre al TAR

Nei giorni in cui i limiti per l’inquinamento atmosferico vengono ripetutamente superati in diverse parti della Regione per l’ennesima volta, è stato notificato a Regione Lombardia il ricorso al TAR della Lombardia di Cittadini per l’ Aria Onlus e AIPI (Associazione Ipertensione Polmonare Italiana) Onlus contro la stessa Regione

Davide contro Golia: la sfida all’inquinamento

di Fabrizio Annaro

‹‹Grazie alla riduzione delle emissioni, in Europa la qualità dell’aria è migliorata, ma non in misura sufficiente a evitare danni inaccettabili alla salute umana e all’ambiente. Dobbiamo affrontare le cause profonde dell’inquinamento atmosferico con una trasformazione fondamentale e innovativa dei nostri sistemi energetico, alimentare e di mobilità».  

Le magnifiche quattro che dicono addio al diesel

Ilaria Beretta

Parigi, Madrid, Atene e Città del Messico: eccole le magnifiche quattro che hanno fatto una scelta storica per il cambiamento climatico. Entro il 2025 le quattro metropoli infatti vieteranno la circolazione di auto e furgoni alimentati a diesel dalle loro strade.

Un pantone di energia

 vernicidi Ilaria Beretta

La vernice anti-spreco potrebbe essere quella studiata dai ricercatori dell’Ulsan National Institute of Science and Technology (UNIST), dell’Istituto coreano di Scienza e Tecnologia (KIST) e del Korea Electrotechnology

Il carburante del futuro?

biocrudedi Ilaria Beretta

Nel serissimo laboratorio Pacific Northwest National (PNNL) del dipartimento ambientale americano, ultimamente si parla di feci.  No, nessuno dei ricercatori  soffre di un blocco intestinale, piuttosto gli scienziati si stanno concentrando su un nuovo sistema perfettamente «naturale»

Abeti & Co: una festa sempreverde

albero-1di Ilaria Beretta

Una fitta selva di iniziative si sono svolte in tutta Italia per la festa dell’albero, l’unica celebrazione che mette al centro piante e arbusti. Il 20 e il 21 novembre le amministrazioni comunali e le scuole d’Italia sono state invitate a mettere le radici nei parchi e nei cortili pubblici, piantando alberi

La sfera energetica che funziona ad acqua salata

saros-desalidi Ilaria Beretta

Sembra una grandissima boa, ma in realtà è un impianto di desalinizzazione pret-à-porter. «Saros -Swell Actuated Reverse Osmosis System», l’invenzione degli ingegneri Chris Matthews e Hustin Sonnett, è infatti una specie di «sfera» galleggiante in grado di trasformare  in potabile l’acqua marina

Una settimana per la riduzione dei rifiuti

serr_158108Una settimana all’anno, almeno, per ridurre i rifiuti. Quest’anno i sette giorni dedicati al tema del SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, appunto) andranno dal 19 al 27 novembre

La foresta pluviale nel deserto

greenplanetUna foresta pluviale cresce nel bel mezzo del deserto. Siamo negli Emirati Arabi, precisamente a Dubai, una città dove il termometro è abituato a raggiungere altre temperature e che dunque prova a difendersi dai picchi di calore. Tra i metodi più curiosi per farlo, c’è senz’altro questo edificio eco-compatibile

Il Carpooling aiuta l’ambiente

carpooling-brianzaE’ stato ufficialmente presentato, il 28 settembre scorso, il progetto  Carpooling Brianza per la città di Lissone.  Il progetto è sponsorizzato dall’amministrazione comunale, in accordo con gli Istituti Comprensivi di Lissone e in collaborazione con l’ Associazione Volontari di Sovico, Spazio Giovani e Equibici di Lissone.

Il primo aeroporto africano a energia solare

george-airport-south-africaFunziona completamente ad energia solare, l’aeroporto di George in Sud Africa. Si tratta del secondo aeroporto nel mondo a fare affidamento sui pannelli solari, dopo quello di Cochin in India meridionale.

Gestendo circa 700mila passeggeri al mondo,il nuovo tipo di alimentazione

Nutrire il pianeta, nutrire l’uomo

Manifesto dei cuochi in permacultura di Giovanni Guadagno La missione del Cuoco è nutrire l’uomo. Ogni pensiero, ricetta, progetto, azione e cottura dovranno essere rispettose dello stile qui descritto e rispondere al quesito: ho fatto il possibile per rispettare il…

Uno contro zero: i piccoli rifiuti RAEE si portano al negozio

piccolissimi_raee-640x360di Daniela Zanuso

L’uso dei prodotti tecnologici sta crescendo a dismisura e questo genera montagne di rifiuti pericolosi. Dalla fine di luglio scorso è entrato in vigore il decreto “Uno contro  zero” che ha l’obiettivo di rendere più efficiente la filiera del riciclo dei prodotti elettrici ed elettronici. Si tratta di quei rifiuti,

Autunno: il soffice tappeto del Larice

larice3w

di Isabella Traballi

Il Larice è la pianta che esprime il rinnovamento, la fiducia in se stessi e l’apertura al nuovo. Tra qualche settimana lo vedremo in tutta la sua bellezza color oro stagliarsi in montagna tra i mille e i duemila

Bici o auto? La differenza è di 4 kg

biciOra è quasi scientifico: chi pedala è più in forma di quelli che si spostano in auto. A dirlo è un’istituzione come l’Imperial College di Londra che ha appena licenziato un primo stadio del rapporto a livello europeo sul peso dei cittadini dell’Unione