Storie

Natale, giorno di festa e di poesia

natale2L’avvicinarsi del Natale suscita sempre i bei ricordi di quando, da bambino, guardavo in cielo alla ricerca di quella stella cometa che campeggiava sul Presepe di casa mia preannunciando l’arrivo di Gesù Bambino coi suoi doni.

Storie da L’Aquila: cinque anni dopo

IMG_5228_webSuo marito era un muratore con il terrore del terremoto, chiodo fisso e paura incontrollata. La loro casa era stata costruita con le sue mani esperte, per assecondare quelle stesse paure che non gli davano tregua: fu una delle poche che alle 3.32 di quel 6 aprile del 2009 non si sottomise agli irrequieti capricci della terra.

Scrivere con gli occhi per avere una voce

paolo-e-salvina_webCi sono diverse malattie neurodegenerative che ti portano a non poter camminare, a non poter usare le mani o a non poter parlare, ecco la SLA le racchiude tutte.
Fortunatamente la  tecnologia ci viene in aiuto, e visto che con questa malattia l’unica cosa che

Vincere la sofferenza per vivere felici

L’intervista.

Luigi Picheca 59 anni, da 8 anni malato di SLA. Sposato, due figli, Valerio e Federica, tifoso della Juventus,  ama il cinema,  la musica, (cantante preferita Katy Perry), e la televisione.  Programmi  tv più seguiti  quelli sportivi e  di  cucina.

Riflessioni indotte sulla quarta età

giannaLa carica dei 102

La Gianna compie centodue anni. Quattro figli, un po’ di nipoti, una squadra di pronipoti e un marito che ha vinto la battaglia con  la guerra ma ha perso quella con la malattia. Quando un signore spiritoso, in occasione dei suoi cent’anni, le chiede quale segreto abbia per vivere

Vita da giornalista: intervista a Sandra Bonzi

paolo-e-salvina_webLa redazione di Inzago del Centro RSD Simone Sorge ha intervistato Sandra Bonzi, giornalista di Repubblica e Donna Moderna.
Un lunedì mattina di maggio passato in compagnia di una giornalista, a tempestarla di domande. 

Nicoletta, il papà e il carcere

Nico2_webNicoletta è una bambina che ha dovuto crescere in fretta. La conosco da quando aveva solo sette anni. Oggi ne ha dodici e finalmente vive con la sua mamma ed il suo papà, insieme.

Ci volevo tornare e ci tornerò ancora. Parola di Gioele Dix

gioele-dix-203wChe bello quando vengono a trovarci al nostro Centro. Bello quando vengono i parenti, bello quando vengono i volontari, bello quando vengono personaggi che abbiamo avuto modo di conoscere solo dalla TV cantanti, comici, calciatori, scrittori… In due anni sono passati in parecchi da qui, dal Centro Residenziale per Disabili

Una mosca bianca in cella

visita del sottosegretario Casellati al carcere femminileQuando in carcere ci si finisce per uno stupido gioco d’azzardo. Durante la mia esperienza di tutor per il progetto “Tetto per Tutti, alternative cielo a scacchi” ho avuto modo di incrociare la mia vita con quelle di molte persone passate da una delle tante patrie galere italiane. Criminali incalliti, criminali per bisogno, buffi

Paola Porta, la mia scelta di vita

Palo Porta coordinatrice di Stellapolare monzaDalla redazione Scaccomatto, ecco l’intervista a   Paola Porta, coordinatrice del Centro Diurno  “STELLAPOLARE”,  gestito dalla Cooperativa Novo Millennio e da anni impegnato nella promozione della salute mentale. Stellapolare è a Monza in via Montecassino, 8 www.novomillennio.it

Intervista al figlio di Giorgio Perlasca

perlasca-medagliaNell’anniversario della nascita di Giorgio Perlasca, che ricorre il 31 gennaio, e in occasione della Giornata della Memoria, appena trascorsa,  abbiamo intervistato il figlio. Giorgio Perlasca è stato riconosciuto Giusto per le Nazioni per aver salvato la vita di migliaia di ebrei ungheresi spacciandosi per il console della Spagna. La sua

Amore “eterno” per l’alta velocità

valerio e flavio oreglioCammino con le vostre gambe

Paolo De Gregorio racconta la storia  di Valerio, motociclista instancabile. Valerio:  il mio amore “eterno” per l’alta velocità.  

Dai nostri corrispondenti della redazione Simona Sorge Centro disabili di Inzago