Cooperative e… Tempo Libero

firma5Stop alle false cooperative. Mancano pochi giorni alla chiusura della raccolta firme per la presentazione della legge di iniziativa popolare che desidera inasprire controlli e verifiche alla false cooperative. Il traguardo delle 50mila firme è vicino. A Monza e Brianza c’è ancora tempo per aderire alla campagna contro le false cooperative lanciata da Aci, l’Alleanza delle Cooperative Italiane – coordinamento formato da Agci, Confcooperative e Legacoop – a maggio, su tutto il territorio nazionale.

camagniLa Banca di Credito Cooperativo di Triuggio propone un incontro per lunedì 12 ottobre alle 18 presso la propria la filiale di Triuggio in via Silvio Pellico 18. Intervengono Silvano Camagni presidente BCC Valle del Lambro, Roberto D’Alessio presidente Consorzio Comunità Brianza. “Stop alle false cooperative” ha come scopo quello di contrastare il fenomeno delle cosiddette coop “spurie”, ovvero quelle imprese che si travestono di uno statuto cooperativo, ma che di fatto operano come aziende di altro tipo. Un fenomeno, questo, che rovina il mercato e danneggia la reputazione e il lavoro del movimento cooperativo.

TempoLibero_widget

Per l’occasione sarà proiettato il doculfim Tempo Libero documentario girato nel carcere di Monza realizzato dal team del nostro giornale. A seguire commenti di Maria Pitaniello, direttore Casa Circondariale e di Fabrizio Annaro direttore Dialogo di Monza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code