Dal jazz al cabaret, fino al clown festival: a Parco Tittoni arriva l’estate

Moriss Scuola Circo

La Redazione
In occasione della giornata mondiale del migrante e del rifugiato, venerdì 22 giugno Consorzio Comunità Brianza in collaborazione con Parco Tittoni organizza un grande concerto-evento sul tema dell’accoglienza e delle migrazioni (Apertura cancelli 18 — inizio spettacolo 21 — Ingresso gratuito).

Dalle 18.30 il parco si animerà con installazioni e performance create dalle associazioni che collaborano con il consorzio nel progetto di accoglienza ai richiedenti asilo. 
Altre opere esposte racconteranno il punto di vista dei creatori sul tema delle migrazioni e delle identità a confronto.
Dalle 21 concerto del gruppo rock-ska italo-francese Aprés la classe.
 
Sabato 23 giugno il party dei figli dei fiori arriva a Desio con il suo carico di pace e amore!
Evento culmine del Freedom Party (Apertura cancelli 19.30 — inizio spettacolo 21.30 — Ingresso € 5) è il concerto dei Woodstock Alive, la prima band-tributo al concerto simbolo della storia del rock. Nel repertorio tutti gli indimenticabili brani dei grandi artisti che si sono esibiti a Woodstock: Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jefferson Airplane.
In scaletta anche molti altri che, anche se non fisicamente presenti in quei giorni, hanno contribuito a rendere indimenticabile quell’epoca: Led Zeppelin, Pink Floyd, The Doors. 
A seguire dal Legalhaze Stage la silent disco della “Summer of Love”. 
 
Domenica 24 giugno sarà una giornata dedicata ai colori e alla fantasia: dalle 16 al via il Milano Clown Festival (Apertura cancelli 18.00 — inizio spettacolo 21.30 — Ingresso gratuito ), l’evento dedicato alle arti circensi e alla clownerie diventato cult a Milano si trasferisce a Desio per una giornata tra magia e giocoleria. Gli spettatori (i più piccoli, ma non solo) potranno godere del meglio del nuovo circo, in un concentrato di spettacoli a base di musica live, acrobazie aeree, clownerie e performance interattive. 

Lunedì 25 giugno torna il consueto appuntamento con il cinema all’aperto (Apertura cancelli 19.30 — inizio spettacolo 21.30 — Ingresso € 3,00). 
Stavolta sul grande schermo c’è Dunkirk (Regia di Christopher Nolan. Con Fionn Whitehead, Tom Glynn-Carney, Jack Lowden, Harry Styles, Aneurin Barnard. Genere Azione – USA, Gran Bretagna, Francia, 2017, durata 106 minuti)

Cecchetto Core Trio

Martedì 26 giugno è tempo di degustare un ottimo vino con A glass of wine (Apertura cancelli 19:30 — Ingresso gratuito), una delle principali novità della settima edizione di Parco Tittoni, organizzata con Just Wine: i visitatori troveranno un’offerta di calici di vini doc selezionati a prezzo speciale (2 bicchieri € 6, 3 bicchieri € 10). Un concept che racchiude in sé aperitivo, wine tasting e party.
 
A seguire Jazz e dintorni, secondo appuntamento del festival jazz di Parco Tittoni con i Core Trio, nuovo progetto di Roberto Cecchetto insieme a due tra i musicisti più interessanti dell’attuale scena musicale italiana, Andrea Lombardini al basso e Phil Mer alla batteria. 
Le composizioni scritte da Cecchetto rappresentano per il trio il punto di partenza per solcare orizzonti musicali inesplorati, senza mai dimenticare l tradizione. Special Guest della serata Fulvio Sigurtà, trombettista vincitore del premio “Top Jazz” e fra gli astri nascenti della scena jazz europea.

Cabarettificio

ce dei comici di Zelig, Colorado e Comedy Central nasce il Cabarettificio (Apertura cancelli 19.30 — inizio spettacolo 21.30 — Ingresso € 7), lo show in cui a Parco Tittoni si ferma la musica e parte l’allegria.
Lo spettacolo è diviso in due parti: la prima è un laboratorio in presa diretta in cui gli artisti salgono singolarmente sul palco con gli strumenti del mestiere per avvitare e piallare trovate comiche, mentre nella seconda tutti i comici si sfidano in giochi esilaranti e coinvolgenti.
0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code