“Desio in Musica per Carlo”:
la finale @Honky Tonky

10672307_898786086818483_3508078007623157176_nOrmai ci siamo! Domenica 17 maggio ci sarà la finale del contest “Desio in Musica Per Carlo”, all’Honky Tonky, di Seregno. Quattro sono le band selezionate, tra le dodici che sono state a loro volta valutate nel corso delle eliminatorie. Due saranno le band vincitrici che avranno la possibilità di aprire i concerti di Alteria (17 luglio 2015) e dei Figli di Madre Ignota (18 luglio 2015).

Il contest “Desio in Musica per Carlo” è alla edizione numero dodici, in onore di Carlo Miresse, un ragazzo scomparso all’età di sedici anni per un tumore, segnando profondamente l’esistenza di genitori e amici. Tuttavia, il ricordo vivido di Carlo ha fatto sì che la sua più grande passione, la musica, potesse divenire un pretesto di amore e di condivisione per favorire la ricerca scientifica per la cura di malattie rare che colpiscono bambini e ragazzi come lui. Di fatti, l’evento estivo, che si svolgerà presso il parco di Villa Tittoni a Desio, sarà interamente ad accesso gratuito, con la possibilità di donare un’offerta all’associazione Bianca Garavaglia, che non solo ha lo scopo di sostenere studi scienitifici, ma anche di aiutare economicamente le famiglie che vengono colpite da tale sofferenza. Lettera a Carlo

È così, che ogni anno, la musica si fa da tramite tra intrattenimento e benevolenza, e ogni anno sono molte le band, che da tutta Italia, si iscrivono al contest per poter varcare il palco di questo evento. All’interno della manifestazione, Jack Rock Agency, nato dalla costola di Bagana Rock Agency, si occupa dell’organizzazione musicale, tramite l’ideazione del contest volto a portare sul palco band emergenti, affiancate da artisti più affermati. Le quattro band f5x1000inaliste, che domenica si sfideranno sul palco dell’Honky Tonky, saranno: gli Accalappiaratti, i Black Rain Again, gli Outrider, i Liberty Spikes.  Il giudizio più importante sarà quello che verrà espresso dal pubblico: all’interno del locale, sarà presente un banchetto dell’associazione Bianca Garavaglia, partner di Trenta Ore per la Vita, con in vendita dei biglietti della lotteria, al costo di 1 euro; solo attraverso l’acquisto di un biglietto, sarà consentito votare la band preferita, ogni biglietto corrisponde a un voto. Ci sarà poi una giuria di qualità, costituita da un rappresentante di Bagana Rock Agency, dal tecnico audio dell’Honky Tonky e da due artisti di rilevanza nazionale: Emi, voce dei Mellowtoy e Davide Cicalese, voce dei Furor Gallico. Anche domenica, l’ingresso sarà gratuito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Chiara De Carli

34 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code