Dichiarazioni di volontà a donare organi e tessuti presso gli Uffici Anagrafe comunali

  •  
  •  
  •  

4382_carta_IdentitaSi è conclusa la sperimentazione della Sezione Provinciale A.I.D.O. di Monza e Brianza per la raccolta delle Dichiarazioni di volontà a donare organi, tessuti e cellule post mortem presso gli Uffici Anagrafe dei Comuni della Provincia al momento della consegna della Carta d’Identità.

Il 10 ottobre 2013 il Commissario dell’A.S.L., il Presidente del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci di Monza e Brianza ed il Presidente della Sezione A.I.D.O. di Monza e Brianza ne avevano firmato il Protocollo d’intesa con durata biennale.

Il Protocollo prevedeva che i Comuni inviassero i moduli raccolti, con l’espressione del consenso o diniego alla donazione degli organi dei cittadini che si recavano a ritirare la Carta d’Identità, agli Uffici incaricati dei Distretti Socio Sanitari della nostra Provincia, i quali avrebbero inviato al Servizio Informativo dei Trapianti (S.I.T.) del Ministero della Salute i dati dei dichiaranti e conservato i moduli, come già facevano con le Dichiarazioni di volontà raccolte presso gli sportelli dei loro Uffici Relazioni con il Pubblico distrettuali.

Per formare gli operatori degli Uffici Anagrafe dei Comuni ed aggiornare gli impiegati degli Sportelli Amministrativi dei Distretti Sanitari che si sarebbero occupati della raccolta delle Dichiarazioni di volontà, l’Ufficio Formazione dell’A.S.L. di Monza e Brianza ha organizzato cinque Corsi di Formazione nel 2014 presso la sede dell’A.S.L. di Monza ed altri tre ne ha previsti per il 2015. Infine volantini e locandine, preparati dall’A.S.L. con l’ausilio della Sezione Provinciale A.I.D.O. di Monza e Brianza, sono stati messi a disposizione dei cittadini negli Uffici Anagrafe dei Comuni che avrebbero votato l’adesione al Protocollo.

A.I.D.O. di Monza e Brianza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code