Emergenza Filippine: l’appello del cardinale Angelo Scola

  •  
  •  
  •  

filippine-222427_640Emergenza Filippine. Il cardinale Angelo Scola lancia appello ai fedeli e alla Parrocchie della diocesi di Milano. Caritas Ambrosiana ha stanziato i primi 10 mila euro.

L’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola – a Mosca per alcuni incontri con i cattolici russi e per un colloquio con il patriarca ecumenico di Mosca Kirill – dopo aver pregato per la tragedia delle Filippine già domenica con i fedeli presenti nella Cattedrale della Città, oggi ha rinnovato l’appello alla solidarietà.

«Sono vicino e partecipo al dolore della numerosissima comunità cristiana filippina presente a Milano, provata per la tragedia che si è abbattuta sul loro Paese di origine. A tutti loro, all’Arcivescovo di Manila, il carissimo cardinale Luis Antonio Tagle, e ai connazionali in Patria, assicuro la preghiera mia e della Diocesi, in particolare per le vittime e per i superstiti che si trovano ad affrontare situazioni di vita drammatiche. Domando alle comunità cristiane della Diocesi di Milano di attivarsi con la preghiera e gli aiuti concreti, seguendo le indicazioni della Caritas ambrosiana che ha già  inviato un primo contributo».

La comunità filippina di Milano esprime gratitudine per l’attenzione manifestata dal cardinale Angelo Scola. A farsi portavoce di questo sentimento è monsignor Giancarlo Quadri, responsabile della Pastorale diocesana dei migranti. «In queste ore mi sto recando a far visita alle Comunità filippine della diocesi, dove sto trovando un grande atteggiamento di fede, come sempre succede di fronte alle tragedie», spiega monsignor Quadri che annuncia che la Comunità filippina cattolica ha deciso di fare concretamente qualcosa per i confratelli colpiti dal tifone e che  nei prossimi giorni verranno rese note forme e modi di sostegno e momenti di preghiera, ai quali saranno invitati a partecipare tutti i fedeli.

leggi il comunicato stampa della diocesi di Milano emergenza Filippine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code