Foliage: l’abbraccio caldo dei colori autunnali

di Daniela Zanuso

Rosso, giallo, arancione, ocra, marrone, viola, verde: sono i colori del foliage o fall foliage. Negli Stati Uniti e in Canada è  usanza consolidata visitare i boschi più belli per ammirare il sontuoso spettacolo che la natura offre in autunno. Esiste addirittura una sorta di bollettino che segnala i luoghi dove le foglie hanno iniziato a cambiare di colore.Lo Stato del Vermont, nel New England statunitense è famoso per offrire scenari superbi e spettacoli di abbagliante bellezza delle foglie degli alberi in questa stagione. Il Québec, in Canada, è la provincia di lingua francese che offre spettacolari foreste di colore rosso intenso, grazie alle foglie d’acero.

Vista aerea di un bosco nel Vermont

Oltreoceano anche Kyoto è un tripudio di colori, grazie alla presenza di diverse varietà di aceri. In Europa una delle destinazioni incantevoli è la pittoresca Hallstatt, la cittadina austriaca che si affaccia sul lago omonimo. Ma anche tra le montagne della Baviera lo spettacolo è affascinante.

Foliage a Kyoto

Non è necessario, però, andare troppo lontano. Una passeggiata al Parco di Monza, o in uno dei numerosi parchi della Brianza, non deluderà le aspettative di chi ha desiderio di ammirare o fotografare questo miracolo della natura. Il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza ha creato una mappa interattiva per apprezzare il fenomeno del foliage e accompagnare i visitatori alla scoperta degli scorci migliori e dei colori più belli.

Concediamoci quindi una bella passeggiata in pausa pranzo o nel weekend alla ricerca della tavolozza infinita di colori caldi che la natura ci regala. Ne resteremo incantati e ci sentiremo rinascere.

 

2 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code