Fridays For Future a Monza il 24 maggio

Il 24 maggio 2019, a nome dell’intero movimento globale Fridays For Future, si terrà anche a Monza uno sciopero per l’ambiente organizzato dagli studenti monzesi e dai docenti che hanno deciso di supportarli.

Il punto di ritrovo previsto è piazza Citterio. Il corteo si muoverà verso il centro cittadino, per poi percorrere via Cavallotti in modo da toccare più istituti superiori possibili, per evidenziare la natura studentesca del movimento e nella speranza che quanti non hanno ancora preso posizione lo facciano il prima possibile.

E’ previsto un flash mob a tema ambiente e infine chiunque vorrà intervenire al microfono ed esprimere opinioni sul tema, sarà ascoltato. Durante il corteo è previsto un momento per mettere in atto una pratica di guerrilla gardening: alcuni volontari lanceranno, in un luogo ancora da stabilirsi, decine di “seed bombs” (piccoli agglomerati di argilla, terriccio e semi di fiori) con lo scopo di rigenerare aree urbane dismesse.

Considerato che per gli studenti non è contemplato il diritto allo sciopero, questa sarà anche l’occasione per rivendicarlo. I temi per cui gli studenti hanno deciso di attivarsi sono trasversali,  ed è per questo che ognuno si muoverà  in maniera indipendente da ogni partito, organizzazione o associazione schierata politicamente, .

Al momento hanno aderito alla manifestazione i rappresentanti degli studenti delle seguenti scuole: Liceo Zucchi, Liceo Frisi, Istituto Mosè Bianchi, Liceo Porta, Istituto Olivetti, Liceo Valentini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code