Funny Money: invito a teatro dell’Associazione Brianza 3.0

Un impiegato come tanti e una valigetta piena di soldi che, forse, potrebbe cambiargli la vita. Sono loro i protagonisti di Funny Money – Soldi da ridere, la commedia brillante in due atti del drammaturgo inglese Ray Cooney che sabato prossimo 28 ottobre approderà sul palcoscenico del Teatro Villoresi di Monza, grazie alla Compagnia Instabile di Montesiro e all’Associazione Brianza 3.0. Un susseguirsi di colpi di scena, una serata che promette tante risate e tanto divertimento … il tutto per una buona causa. Parte del ricavato sarà infatti  destinato all’acquisto di un defibrillatore da donare all’Asd Silvia Tremolada, associazione che promuove l’attività motoria e sportiva delle persone con disabilità fisica, sensoriale ed intellettiva, e alla formazione di allenatori, dirigenti e atleti dell’associazione sul tema del primo soccorso.

A organizzare e promuovere l’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Monza, è l’Associazione Brianza 3.0, una onlus che si pone l’obiettivo di diffondere nella popolazione la cultura del primo soccorso e in particolare le manovre di rianimazione cardiopolmonare e l’utilizzo del defibrillatore. Nata nel 2011 da un gruppo di medici e volontari, l’associazione è impegnata nell’organizzazione di corsi sull’utilizzo del defibrillatore ed eventi di sensibilizzazione sul territorio. “La formazione dei cittadini sul tema della rianimazione cardiovascolare è importantissima”, spiega Elena Negro Cusa, presidente dell’associazione. “L’arresto cardiaco può capitare a chiunque, in qualsiasi momento. Intervenendo tempestivamente si possono davvero salvare delle vite. Ognuno di noi può fare la differenza”. Per questo Brianza 3.0 rivolge un’attenzione speciale ai bambini, proponendo giochi interattivi e spiegazioni semplici e mirate: “Lavoriamo perché gli adulti di domani possano acquisire familiarità con le manovre di primo soccorso. In particolare ci piacerebbe che questo tipo di formazione entrasse strutturalmente all’interno delle scuole”.

Se ami la vita impara a salvarla’ è il motto dell’associazione, che si propone di diffonderlo anche attraverso la collaborazione con altre realtà impegnate sul territorio: “Crediamo nella collaborazione con tutte le associazioni e organizzazioni di volontariato che abbiano a cuore come noi la salute e il benessere delle persone”. Come l’asd Silvia Tremolada, cui saranno destinati i fondi raccolti dalla serata di sabato. Ma anche come il gruppo ‘Sei di Monza se…”, con cui Brianza 3.0 lo scorso febbraio ha organizzato un evento di raccolta fondi, attraverso la vendita di alcuni adesivi per la ricostruzione di un parco giochi per bambini distrutto dal terremoto che ha colpito il Centro Italia.

Tutti invitati dunque all’appuntamento di sabato 28 ottobre al Teatro Villoresi di Monza, in piazza Carrobiolo, ore 21: uno spettacolo all’insegna del divertimento e…con un finale a sorpresa!

Francesca Radaelli

 

Per info e biglietti:

info@brianzatrepuntozero.it

Per saperne di più: https://www.facebook.com/brianzatrepuntozero/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code