Giornata Mondiale dell’Infanzia. L’Ospedale di Lacor in Uganda

di Francesca Milazzo

Il 20 novembre è la Giornata Mondiale dell’Infanzia ed è proprio in questa data che a Milano, al Centro Congressi della Fondazione Cariplo, si tornerà a parlare del Lacor Hospital, nel nord dell’Uganda, tra i maggiori ospedali no profit dell’Africa Equatoriale. Il Lacor Hospital assiste oltre centomila bambini ogni anno.

A dieci anni dalla fine della sanguinosa guerra che ha devastato il nord dell’Uganda, il Lacor Hospital è diventato un punto di riferimento per le popolazioni locali, soprattutto i rifugiati del sud Sudan, dilaniato dalla guerra. Fondato dai missionari Comboniani nel 1959, oggi, conta oltre seicento dipendenti, tutti ugandesi.

Lacor Hospital ambulatorio decentrato in località rurale – foto di M. Fermariello

Un’eccellenza  divenuta tale grazie all’impegno di due medici italiani, Piero e Lucille Corti che, nel 1961, quando l’ospedale aveva solo 40  posti letto,  si dedicarono totalmente al Lacor Hospital. Da molti anni, Fondazione Cariplo è in prima linea nel supportare quel progetto. Una realtà ripresa e raccontata ora in un volume fotografico realizzato da Mauro Fermaariello.

 

20/10/2016 Il Lacor Hospital a Gulu, Uganda. Pediatria

Ritorno a Lacor, si intitola il libro, che offrirà spunto di discussione e racconto di quella realtà a Mariella Enoc, vicepresidente Fondazione Cariplo, Cypran Opira, direttore generale del Lacor Hospital, Daniela Mainini, presidente Centro Studi Grande MIlano. Modererà la giornalista  di Repubblica, Antonella Barina.

Foto di M. Fermariello 

4 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code