Giornata Mondiale dell’Infanzia. L’Ospedale di Lacor in Uganda

di Francesca Milazzo

Il 20 novembre è la Giornata Mondiale dell’Infanzia ed è proprio in questa data che a Milano, al Centro Congressi della Fondazione Cariplo, si tornerà a parlare del Lacor Hospital, nel nord dell’Uganda, tra i maggiori ospedali no profit dell’Africa Equatoriale. Il Lacor Hospital assiste oltre centomila bambini ogni anno.

A dieci anni dalla fine della sanguinosa guerra che ha devastato il nord dell’Uganda, il Lacor Hospital è diventato un punto di riferimento per le popolazioni locali, soprattutto i rifugiati del sud Sudan, dilaniato dalla guerra. Fondato dai missionari Comboniani nel 1959, oggi, conta oltre seicento dipendenti, tutti ugandesi.

Lacor Hospital ambulatorio decentrato in località rurale – foto di M. Fermariello

Un’eccellenza  divenuta tale grazie all’impegno di due medici italiani, Piero e Lucille Corti che, nel 1961, quando l’ospedale aveva solo 40  posti letto,  si dedicarono totalmente al Lacor Hospital. Da molti anni, Fondazione Cariplo è in prima linea nel supportare quel progetto. Una realtà ripresa e raccontata ora in un volume fotografico realizzato da Mauro Fermaariello.

 

20/10/2016 Il Lacor Hospital a Gulu, Uganda. Pediatria

Ritorno a Lacor, si intitola il libro, che offrirà spunto di discussione e racconto di quella realtà a Mariella Enoc, vicepresidente Fondazione Cariplo, Cypran Opira, direttore generale del Lacor Hospital, Daniela Mainini, presidente Centro Studi Grande MIlano. Modererà la giornalista  di Repubblica, Antonella Barina.

Foto di M. Fermariello 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code