Giovannini d’oro a Jankovic e Rinaldi e alla memoria di Don Felice Radice e di Nick Albanese

Il Comune di Monza ha deciso l’assegnazione dei Giovannini d’oro, edizione 2017 (le benemerenze civiche assegnate ogni anno in occasione della celebrazione del patrono di Monza, San Giovanni Battista). I riconoscimenti civici quest’anno vanno a Momcilo Jankovic, classe 1952, medico dei bambini e direttore, fino alla pensione raggiunta nel 2016, del Day Hospital di Ematologia Pediatrica al San Gerardo già insignito di diversi riconoscimenti per il suo impegno sociale.

Riconoscimento anche a Maria Grazia Rinaldi, medico geriatra, classe 1944, infaticabile volontaria del Centro Diurno Alzheimer di via Molise.

Riconoscimenti alla memoria per Don Felice Radice (1939-2016), instancabile animatore culturale del quartiere, oltre che parroco della chiesa del Sacro Cuore di Triante, e a Nick Albanese (1950), storico pacifista e ambientalista monzese scomparso nel 2016, consigliere regionale e comunale monzese negli anni Ottanta.

Don Felice Radice

Il premio Corona ferrea è stato assegnato al comitato monzese della Croce Rossa Italiana che proprio quest’anno ha festeggiato il 150esimo compleanno.

Le benemerenze civiche sono state assegnate dal Sindaco di Monza sabato 24 giugno, alle ore 12 sotto i portici dell’Arengario, subito dopo la messa dedicata a San Giovanni, patrono di Monza,  celebrata in Duomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code