Giuggiolone

giuggiolóne s. m. (f. –a) [derivato di giuggiola; cfr. bietolone, zuccone e simili]. – Persona semplice, bonacciona, lenta nell’azione e nei movimenti, dal cervello non molto sviluppato. Si dice per esempio di un ragazzo cresciuto fisicamente innanzi tempo ma rimasto ingenuo, inesperto.

Il termine deriva da giuggiola, ossia il frutto dalla forma ovale, commestibile, del giuggiolo, una pianta spinosa della famiglia delle Ramnacee, che, in senso figurato, viene utilizzata per indicare una cosa da nulla, un’inezia.

Il giuggiolone sarebbe dunque una grande giuggiola e, in questo senso, ‘una persona dappoco’, o semplicemente una persona grande e grossa ma ingenua e poco sveglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code