Gli esiti del bando 2014 di Youth Bank

  •  
  •  
  •  

YB2013-14La scommessa sulle future generazioni della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza raccoglie buoni frutti. Il gruppo di ragazzi della “Youth Bank 2013-2014”, composto da studenti di alcune scuole superiori di Monza (Collegio Bianconi, Collegio Villoresi, ITCG Achille Mapelli, ITCG Mosè Bianchi, Liceo Artistico Preziosissimo Sangue Monza, Liceo Classico Statale “B. Zucchi”, Liceo Scientifico Statale Paolo Frisi), ha concluso la valutazione dei progetti presentati al bando 2014.1 Youth Bank della Fondazione.

I ragazzi coinvolti hanno preso parte ad un percorso con la Fondazione che li ha resi protagonisti dello studio e della definizione del primo bando 2014, affiancati dagli organi competenti della Fondazione. Dal confronto e dall’approfondimento su temi sociali è scaturito un bando volto a promuovere l’integrazione sotto diversi punti di vista nella Comunità. Dopo aver approfondito in alcuni incontri i processi di progettazione e valutazione sociale, gli studenti hanno analizzato i progetti pervenuti in risposta al bando ed hanno illustrato al direttivo della Fondazione la loro proposta di finanziamento.

Il Consiglio di Amministrazione ha accolto la proposta deliberando uno stanziamento complessivo di 50.000 euro. Delle 9 iniziative candidate al bando, 6 sono state sostenute. I progetti sono volti all’integrazione nella Comunità, soprattutto di soggetti a rischio di esclusione sociale o con fragilità. Due progetti si pongono l’obiettivo di promuovere l’integrazione multiculturale attraverso corsi di alfabetizzazione, momenti di socializzazione per favorire la creazione di reti di auto mutuo aiuto, ma anche percorsi educativi e laboratori e l’avvio di una redazione multiculturale. Due iniziative sono rivolte al sostegno di persone deboli vittime di sfruttamento e di tratta e di prevenzione e sensibilizzazione dei giovani su questo tema. Per quanto riguarda infine il supporto a soggetti detenuti o al termine del percorso carcerario, sono stati selezionati due progetti che prevedono attività di orto-terapia ed un laboratorio di formazione video presso la Casa Circondariale di Monza.

Comunicato stampa Fondazione della Comunità Monza e Brianza Onlus

http://www.fondazionemonzabrianza.org/

I progetti selezionati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code