Gli sport che anche noi pratichiamo

scidi Luigi Picheca

È appena ricominciato lo sci, uno sport amato da tanti e da tanti praticato. Anche quest’anno gli atleti italiani si dovranno accontentare di un ruolo di secondo piano, vista la forza di chi sarà protagonista. Ci sapremo comunque divertire andando nelle località in cui si terranno le gare per provare l’emozione della diretta presenza proprio lì, sulle piste innevate, e ci potremo fare l’idea precisa della forza e del coraggio che gli atleti delle discipline alpine mettono in atto ogni volta che scendono da quei pendii. Provare per credere! Qualora si volesse provare l’emozione di imitare gli atleti che scendono come razzi sui loro sci, attenti alle vostre gambe, non c’è da scherzare!

A me piaceva molto sciare anche se spesso mi fermavo per godermi il paesaggio che la montagna sa offrire.
Non c’è modo migliore per  capire lo sport che praticarlo, solo  così ci si può godere pienamente uno sport che è sempre facile criticare stando comodamente seduti in poltrona, tutt’altro è praticarlo ad alti livelli.

Un altro sport che delizia noi italiani, calcio a parte, è il biliardo. Ho cominciato a praticarlo molti anni fa sotto la guida di un mio caro amico scomparso da qualche anno. Si chiamava Luigi come me e allora ci si chiamava per cognome. Lui era Maregatti e io Pick. Mi sono appassionato al biliardo e, pur non essendo una cima, ho disputato qualche gara tra amici.
Ora lo seguo in tv, dove i più bravi interpreti del biliardo stupiscono disegnando geometrie perfette e calibrando effetti magistralmente controllati.
Oggi anche molte donne si mettono alla prova sul panno verde riscuotendo dei  risultati apprezzabili.snooker

A me piace lo snooker, uno sport molto bello da seguire e che ci fa sognare di diventare bravi come i protagonisti di quelle sfide mondiali che sfiorano la perfezione. Sono davvero dei maestri ad indirizzare in buca le biglie e a  posizionare la propria nel modo migliore per incrementare il punteggio. Sono sfide sempre appassionanti e che fanno venire voglia di impugnare la stecca.

Luigi Picheca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code