Con gusto: in punta di dita

di Simone Molteni

Nei giorni di lunedì e martedì alcuni alunni delle classi terze si sono recati a Ternate, presso il ristorante Montelago per partecipare alla 4° edizione del trofeo “Matteo Restelli”.

Il tema di quest’anno era la preparazione di tre diversi finger food (letteralmente “cibo da mangiare con le mani”), che è ormai diventata una vera e propria portata. Bisognava prestare attenzione al peso, senza superare i 30 grammi e una delle  preparazioni  doveva includere olio di oliva.

Le squadre erano composte da:

-Luca Santamaria, 3A, bronzo.

Piatto: capasanta con crema di riso allo zafferano e rosa di ravanello.

-Simone Molteni, 3A, bronzo.

Piatto: crostino con ricotta al pepe, salmone all’ orientale e erba cipollina

-Giacomo Formisano, 3A, bronzo.

Piatto: tartare di tonno al mojito con cialda al rum e maionese

 

-Alessia Dalle Vedove, 3A, bronzo.

Piatto: mazzancolle marinate con spuma di ricotta e barbabietola

-Laura Tasinato, 3A, bronzo.

Piatto: conchiglione ripieno con pomodoro, mozzarella e basilico con olio evo.

-Elena Panzeri, 3A, bronzo.

Piatto: salmone affumicato su crumble di mandorle salato e purea di more e menta.

 

-Irene Meloni, 3C, argento.

Piatto: schiaccatina all’ olio E.V.O con stracciatella di pomodoro e basilico fritto.

-Sofia Corti, 3C, argento.

Piatto: bignè con crema di avocado e gambero flambato.

-Ginevra Spinelli, 3C, Argento.

Piatto: panna cotta al timo e peperoncino con coulis di peperoni e lime.

La giornata ha messo alla prova le nostre competenze e abilità ma soprattutto ci ha permesso di mettere in campo tutta la nostra fantasia e creatività. Esperienza da ripetere in futuro….

135 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code