“Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve”

13. Il-centenario-cheMartedì 20 gennaio risate svedesi in PROCULTURA con “IL CENTENARIO CHE SALTÒ DALLA FINESTRA E SCOMPARVE” del regista Felix Herngren.

con Robert Gustafsson, Iwar Wiklander, David Wiberg
Origine: Svezia, 2014 Durata: 105 minuti

Teatro Villoresi
Piazza Carrobiolo, Monza
Proiezioni: ore 15,30 e 21,00
Ingresso singolo: euro 4,50
Ingresso pomeridiano: euro 3,00

 

Allan Karlsson ha avuto una vita lunga e intensa ed è stato testimone di alcuni degli eventi mondiali più importanti del XIX secolo, talvolta addirittura influenzandone il corso. A pochi giorni dal suo centesimo compleanno, l’uomo decide di fuggire e scappa dalla finestra della sua stanza. Si troverà così coinvolto in una serie di eventi comici e inaspettati…

Jonas Jonasson è uno scrittore svedese, diversamente però da molti suoi colleghi compatrioti non si cimenta con il noir o il thriller. Cinque anni fa ha infatti pubblicato il suo primo romanzo ‘Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve’. Storia piuttosto folle segnata da un successo travolgente in patria, ma anche all’estero, visto che è stato pubblicato in 35 paesi superando il milione di copie vendute nella sola Germania. Era forse inevitabile che tanto clamore venisse trasposto su grande schermo. Lo ha fatto Felix Herngren, conosciuto in Svezia perché attore e autore di serie tv, pubblicità e qualche film.”
(Antonello Catacchio, ‘Il Manifesto’, 1 maggio 2014)

Vai alla scheda del film

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code