Il madridismo conquista l’Europa

di Giacomo Laviosa

E’ il 13 giugno 1956 quando presso il Parco dei Principi a Parigi si sfidano Real Madrid e Stade de Reims. In palio c’è la prima Coppa dei Campioni, il torneo che accoglieva le squadre campioni dei campionati nazionali più importanti d’Europa.

Le due formazioni arrivano alla finale dopo una stagione deludente nei rispettivi campionati ma raggiungono la finale grazie a sfide molto combattute. E’ il caso del Milan per il Real e  dei magiari del Budapesti Vörös Lobogó per i francesi.

Il Real poteva vantare tra le proprie fila la presenza di uno dei giocatori più forti in circolazione quell’anno, l’argentino di cittadinanza spagnola Alfredo Di Stefano. Per i francesi brillava la stella di Raymond Kopa, mentre a centrocampo dettava i ritmi di gioco Michel Hidalgo, che poi diverrà a cavallo tra gli anni settanta e ottanta il c.t. della grande Francia di Platini, campione d’Europa nel 1984.

La partita è spettacolare e molto equilibrata. Partono subito forte i francesi che si portano sul 2-0. La rimonta dei blancos non tarda ad arrivare e all’intervallo è già ristabilita la parità: 2-2. La ripresa si apre sulla falsariga della prima frazione, vantaggio dello Stade de Reims con rete di Hidalgo con un perentorio colpo di testa, di quelli che all’epoca potevano costare come minimo una ferita lacero contusa, vista la conformazione e durezza dei palloni che avevano le cuciture in rilievo.

Ma la squadra che ha da sempre, in primis nel nome, rappresentato la centralità della casa reale di Spagna non poteva certo stare a guardare. E infatti nell’arco di una ventina di minuti arriva prima il pareggio e poi il sorpasso che sarà definitivo. Finale Real Madrid-Stade de Reims 4-3.

Il Real vincerà le successive quattro edizioni consolidando lo strapotere del madridismo a livello internazionale. Ad oggi con 13 Coppe dei Campioni/Champion’s League è di gran lunga la squadra più titolata a livello internazionale.

Una curiosità: siete sicuri di sapere qual è la prima squadra italiana ad aver disputato una finale di Coppa dei Campioni, perdendola proprio contro il Real?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code