Il Teatro prova a conquistare il web

  •  
  •  
  •  
di Fabrizio Annaro

MARTEDI’ 2 FEBBRAIO alle 20.45 lo spettacolo STUPEFATTO sarà sul web in diretta streaming, quindi visibile in ogni parte d’Italia.  Si potrà  guardarlo comodamente da casa.

“STUPEFATTO” è uno spettacolo teatrale, in forma di narrazione, messo in scena dalla Compagnia Teatrale ITINERARIA che da oltre vent’anni affronta in tutta Italia tematiche controverse ed attuali nel filone del Teatro Civile.

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Enrico Comi, lo spettacolo propone la storia di un ragazzo finito nel tunnel della droga e faticosamente uscito dall’incubo delle tossicodipendenze. Lo spettacolo con il suo carico emotivo e di informazioni, scardina alcuni luoghi comuni diffusi tra i giovanissimi: “Smetto quando voglio”; “La canna fa meno male delle sigarette”; “Sono droghe naturali”; “Le canne non hanno mai ucciso nessuno”; “Lo faccio una volta sola… per provare”.

Inoltre, siamo curiosi di avere il feedback e i commenti del pubblico amante del teatro, che in questo periodo è costretto a sospendere il “rito” del recarsi a teatro e sostituirlo con la sala di casa e il proprio divano.  

Il biglietto è di 6 euro e la prenotazione è necessaria per ricevere la password di accesso. 

Per prenotare scrivi a itinerariateatro@gmail.com o a Maria Chiara al 349 5526583 o acquistali direttamente sul sito: https://www.itineraria.it oppure alla pagina Itineraria Teatro | Stupefatto

Ulteriori info sullo spettacolo al link “Stupefatto” per riflettere sul problema droga – Il Dialogo di Monza