Image.ME: l’uso consapevole dei social network

  •  
  •  
  •  

image_meLunedi 22 settembre, dalle h.12.45, si terrà presso l’auditorium della sede ASL di viale Elvezia una conferenza stampa relativa alla presentazione del lavoro svolto durante il primo anno di attività del progetto ImageME sul territorio della provincia di Monza e Brianza.

Il progetto, che interviene sul delicato tema del rapporto tra giovani – immagine di sé – uso consapevole o meno dei social network per diffonderla, ha un profilo di grande novità sia per gli argomenti trattati che per le metodologie usate.

ImageME è stato sviluppato da un gruppo di lavoro che comprende Spazio Giovani onlus, insieme al CREMIT –centro ricerca per l’educazione ai media, a internet e alle tecnologie, dell’Università Cattolica di Milano, e alla cooperativa sociale Industria Scenica. Il progetto vede l’adesione della ASL Monza e Brianza e dell’Ufficio scolastico provinciale, e viene realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cariplo.

Durante il primo anno di lavoro è stata realizzata una ricerca che ha raccolto dati da più di 900 questionari sottoposti a studenti delle scuole superiori della provincia di Monza e Brianza, i cui dati verranno per la prima volta illustrati durante la conferenza stampa.

Sono stati inoltre realizzati numerosi incontri con gli studenti delle scuole del territorio, che hanno portato alla creazione di gruppi di giovani “peer educators”, i quali dopo un ulteriore percorso di formazione (in avvio da martedì 23 settembre) saranno i protagonisti del successivo lavoro di informazione e prevenzione nei confronti dei loro coetanei, intervenendo nelle classi e proseguendo il lavoro nei prossimi anni per dar continuità al progetto.

Il primo dei laboratori di produzione multimediale del progetto ha compiuto il suo lavoro realizzando il videoclip di una canzone sul tema del sexting e della propria immagine nei social network, scritta appositamente dal gruppo rap locale Eell Shous.

Protagonisti e comparse del video sono giovani del territorio e la mascotte del progetto, il pupazzo OPS che è anche il personaggio che anima la pagina facebook legata al progetto.

La mattinata del 22 settembre, al cui termine si svolgerà la conferenza stampa, è la prima di due momenti di formazione che ImageME realizza insieme a ASL Monza e Brianza per operatori dell’ASL e dei servizi del territorio, a cui seguiranno laboratori di approfondimento sull’uso dei social network da parte dei servizi.

Sono inoltre previsti durante il restante periodo di attività (fino a maggio 2015) ulteriori interventi nelle scuole, incontri di formazione con genitori e insegnanti, nuove produzioni multimediali e attività nei social network tramite la pagina facebook del progetto.

Alla conferenza stampa parteciperà il Direttore generale dell’ASL, dr. Stocco, il prof. Rivoltella responsabile del Cremit, e lo staff del progetto ImageME.

comunicato stampa ASL Monza e Brianza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code