Infingardo

infingardo: in·fin·gàr·do/aggettivo.
1. ant. Che s’infinge, che simula, quindi falso, mentitore, o anche, riferito a cose, ingannevole, illusorio.

2. Di persona che, per cattiva volontà, fugge ogni fatica, ed è molto lenta e pigra nell’operare.

L’infingardo è una persona che mente intenzionalmente; l’idea della bugia si fonde con un certo tipo di inerzia e passività: ci si finge stanchi o incapaci per non fare fatica.

E’ derivato dall’aggettivo latino infingardus, a sua volta composto dal verbo fingere a cui è aggiunto il prefisso dispregiativo in-; la terminazione -ardo fa trapelare l’influenza germanica sulla parola.

infingardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code