Intervista impossibile a Leonardo da Vinci

di Daniela Zanuso

Credo che sia il sogno di molti, ma qualcuno è davvero riuscito a realizzarlo. Un’intervista impossibile ad uno dei più grandi geni del passato. Lunedì scorso nell’accogliente Antico Ristorante Fossati a Canonica di Triuggio, c’è stata una cena conviviale organizzata da UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) sezione di Monza e Brianza.Ospite della serata Massimiliano Finazzer Flory,  attore, commediografo e regista teatrale italiano. Introdotto  dal Presidente Aldo Fumagalli, Finazzer Flory ha parlato agli ospiti del suo ultimo ambizioso lavoro: il film  “Essere Leonardo da Vinci” . Si tratta di una “ Intervista impossibile” dove l’attore dà voce e volto al protagonista. L’idea dello spettacolo è nata nel  2012 a Londra dove è stato rappresentato in forma di lettura scenica.  Il film, girato in tecnologia molto alta per consentire la migliore riproduzione delle fotografie, delle opere e dei luoghi della vita di Leonardo (Vinci, Milano, Amboise, Vigevano…) uscirà in occasione dei 500 anni dalla scomparsa del grande uomo d’ingegno del Rinascimento.

“Dopo la performance teatrale ho pensato di fare un  film – ha raccontato Finazzer – che è la biografia di Leonardo e  ripercorre in lingua rinascimentale i principali avvenimenti e temi della sua vita, della sua arte e del suo genio. In questi anni ho indagato soprattutto l’uomo, prima ancora dell’inventore, dello scienziato, del pittore. Leonardo fa dell’osservazione la sua “conditio sine qua non”. E’ stato uno dei primi a capire l’importanza della comunicazione come dimensione intrinseca antropologica. Ho voluto partire dalla sua adolescenza e ricercare il suo pensiero attraverso la sua scrittura e le sue opere”.

Finazzer ha anche regalato ai presenti momenti davvero suggestivi rifacendosi alle opere di Leonardo e ha mostrato tutta la sua bravura di attore riportando, in lingua rinascimentale,  alcune citazioni del grande genio.
A chiudere la serata, alcune domande e curiosità da parte dei presenti. D’altra parte Leonardo è capace di creare sempre grande coinvolgimento e stimolare l’interesse e la partecipazione. E alla fine su una cosa eravamo tutti concordi: siamo curiosi di vedere il film e le premesse ci dicono che non saremo delusi.

Finazzer Flory con Aldo Fumagalli ed alcuni ospiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code