“La casa delle estati lontane” al Cineforum

L0candinaIn Procultura l’anno nuovo comincia con LA CASA DELLE ESTATI LONTANE dell’esordiente regista franco-israeliana Shirel Amitaï.

Con Géraldine Nakache, Yaël Abecassis, Judith Chemla
Origine: Francia, 2016 – Durata: 90 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Israele, 1995. La pace sembra finalmente tangibile e, nella piccola città di Atlit, Cali incontra le sue due sorelle, Darel e Asia, per vendere la casa ereditata dai genitori. Il 4 novembre, però, il processo di pace subisce un drammatico epilogo. Tra complicità, risate, dubbi, vecchi rancori e strani ospiti, le tre sorelle cercheranno di mantenere aperto uno spiraglio di speranza.

Riflessione tutta al femminile sull’ebraitudine e le sue tante facce, (…) è una bella commedia con qualche risvolto drammatico e più di una tentazione fantastica. Come a ribadire, fin dalla scelta di genere, che un tema complesso non può essere affrontato con un unico punto di vista.”
(Paolo Mereghetti, ‘Corriere della Sera’, 13 giugno 2016)

Vai alla scheda del film

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code