La nuova stagione del Teatro Binario 7

Riparte la stagione al Teatro Binario 7. Si confermano le rassegne di prosa Teatro+Tempo Presente e L’altro Binario, la rassegna musicale Terra. Musica, voci e paesaggi sonori, curata dalla direttrice artistica Rachel O’Brien e la settima edizione di Teatro+Tempo Famiglie.Inoltre, aumenta ancora l’offerta dedicata alle scuole: la stagione Teatro+Tempo Ragazzi presenterà 16 titoli e due laboratori rivolti a diverse fasce d’età.

Si riconferma anche la Young Adult, giunta alla sua seconda edizione, pensata per i ragazzi dagli 11 ai 18 anni, una fascia d’età che merita una particolare attenzione e a cui si vuole e si deve parlare attraverso linguaggi scenici specifici.

Naturalmente non mancheranno I Dialoghi dell’Arte, affiancati quest’anno dai nuovi Dialoghi della Storia.

Radio Binario 7 arricchisce il suo palinsesto: riprenderanno le dirette de Gli anarchici, storica trasmissione comica su temi di attualità con Gregory Bonalumi, Alfredo Colina e Barbara Bertato; Spoiler, la trasmissione dedicata agli approfondimenti sul teatro, ed È la stampa, bellezza!, appuntamento con la cronaca locale, condotto dalla giornalista Federica Fenaroli e da Gregory Bonalumi. Tra le novità invece Terzo Binario, trasmissione in collaborazione con la Fondazione Monza e Brianza che racconterà i nuovi progetti relativi alle imprese sociali del terzo settore.

Tre nuove produzioni sono il cuore di questo lavoro.

Sognando la Kamchatka (dal 7 al 10 marzo) nasce dalla collaborazione di Corrado Accordino con Massimiliano Loizzi e Marco Ripoldi, anime del collettivo comico Il Terzo Segreto di Satira. Una graffiante commedia dove un complottista, un ambizioso imprenditore e un giornalista disilluso sono tre amici che si ritrovano insieme nella lunga notte delle elezioni. In sottofondo vento del cambiamento, tensione sociale.

Oh mio Dio! (23-26 maggio) vedrà invece sul palco l’affiatato duo comico “Colina – Carretto”, impegnati a riproporre il celebre testo di Anat Gov. Un testo originale, pervaso nella migliore tradizione yiddish da un umorismo sagace, che diventa, battuta dopo battuta, una vera e propria argomentazione teologica.

Buio (22 febbraio), spettacolo di e con Valentina Paiano e Vanessa Korn, è un viaggio alla scoperta del fenomeno dei foreign fighters, giovani provenienti da ogni parte del mondo che si radicalizzano e decidono di affiliarsi ai gruppi jihadisti condividendone le ideologie. Lo spettacolo è rivolto agli adolescenti e inserito nella rassegna specificatamente dedicata a loro, la Young adult.

Ritorna Carrozzeria Orfeo – da sempre impegnata a fotografare senza fronzoli un’umanità socialmente instabile, carica di nevrosi e debolezze – con Cous Cous Klan (12-14 ottobre), unica data Lombarda del 2018.

Due monologhi: Milvia Marigliano candidata come migliore attrice Premio Maschere Nere del teatro e vincitrice premio associazioni critici nazionali con Ombretta Calco (23 e 24 marzo), e Lucilla Giagnoni (24 e 25 novembre) con Vergine Madre, entrambe la prima volta sul palcoscenico del Binario 7.

Coma quando fiori piove (27-28 ottobre), spettacolo vincitore dei teatri del sacro 2017. Nel cast: Walter Leonardi, Flavio Pirini, Alice Redini, Paola Tintinelli. Walter Leonardi è volto noto del Terzo Segreto di Satira e che nell’ultimo anno è stato anche al cinema con il loro film e co-protagonista del film di Ligabue (Made in Italy).

La pratica della scrittura originale per la scena torna anche al centro di due spettacoli di giovani compagnie under 35: Ritratto di donna araba che guarda il mare, della compagnia Lab 121, Testo vincitore del 52esimo Premio Riccione per il Teatro e SCHIANTO della compagnia Oyes, vincitrice del Premio Hystrio Iceberg 2018 in prima nazionale (19 e 20 gennaio).

Due spettacoli siglano infine due importanti collaborazioni: Anfitrione (16 e 17 febbraio) del Teatro Kismet di Bari, un’opera con sei attori e in scena musiche dal vivo e Le Verità di Bakersfield (dal 12 al 14 aprile) con Marina Massironi e Roberto Citran per la regia di Veronica Cruciani. Lo spettacolo prenderà vita e forma nel teatro comunale di Nova Milanese dove debutterà, sabato 20 ottobre 2018.

Tra i grandi protagonisti della rassegna L’altro Binario spicca Elio de Capitani che il 22 febbraio narrerà Frankenstein. Il racconto del Mostro.

La sala Picasso aprirà la stagione con La Sirenetta, storia di un adolescente la cui identità porta a riflettere sul corpo che si abita. La celebre fiaba di Andersen è qui riletta come metafora dell’identità sessuale. A seguire Stabat Mater scritto e diretto da Liv Ferracchiati, testo vincitore del premio Hystrio nuove scritture di scena 2017.

Tra i monologhi: nella prima parte di stagione un omaggio a Paz con lo spettacolo Mi chiamo Andrea, faccio Fumetti produzione teatro dell’Argine e MedeAssolo s-concert diretto e interpretato da Valentina Banci. A dicembre l’appuntamento è con Marco Cacciola (che seguirà anche un laboratorio per le scuole di Monza) con Io Sono. Solo. Amleto.

Grande spazio verrà ancora dato ai docenti della Scuola di teatro Binario 7 e ai loro lavori: Animali notturni, per la regia di Luca Spadaro (26 gennaio), Fantine con Sara Drago (1 marzo) e Ansia di Marco S. Bellocchio (5 aprile). Il corpo docente è composto da attori e registi provenienti da importanti accademie teatrali come l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma, la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi e l’Accademia dei Filodrammatici di Milano.

Per la prima volta il Binario 7 ospiterà il teatro- danza con Lei (8 febbraio) della compagnia Sanpapié, dove la danza si confronta con la narrazione e il gioco teatrale, con la trasformazione e il personaggio, l’azione, l’immagine rappresentativa, il simbolo.

Completano la stagione Amore ricucito (22 marzo) di Compagnia Officina Teatro e Virginedda addurata (11 gennaio) della compagnia catanese La Memoria del Teatro.

CARTELLONE

COUS COUS KLAN dal 12 al 14 ottobre 2018

COMA QUANDO FIORI PIOVE  27 e 28 ottobre 2018

VERGINE MADRE  24 e 25 novembre 2018

RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE 1 e 2 dicembre 2018

TUTTO QUELLO CHE VOLETE *Prima nazionale  22 e 23 dicembre 2018

UN ALT(R)O EVEREST  12 e 13 gennaio 2019

SCHIANTO *Prima nazionale 19 e 20 gennaio 2019

LA DODICESIMA NOTTE *Prima nazionale dal 1 al 3 febbraio 2019

ANFITRIONE  16 e 17 febbraio 2019

SOGNANDO LA KAMCHATKA *Prima nazionale dal 7 al 10 marzo 2019

OMBRETTA CALCO 3 e 24 marzo 2019

NON VOGLIO LAVORARE *Prima nazionale  6 e 7 aprile 2019

 

4 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code