Le nostre vacanze estive

  •  
  •  
  •  

wp_20150821_019wNello scorso mese di luglio alcuni di noi hanno trascorso una settimana a Lignano Sabbiadoro. Eravamo alloggiati all’interno di un villaggio turistico Le Vele, faceva caldo e anche l’acqua era parecchio calda. Dalla sala da pranzo si poteva ammirare una pineta nella quale scorrazzavano gli scoiattoli in cerca di cibo. Era un piacere vederli correre sugli alberi. In quei giorni c’erano i campionati europei di IMG-20150917-WA0003basket under 20 e alcuni di noi che sono appassionati, hanno trascorso bellissimi momenti. La sera siamo usciti più volte a cena o a mangiare il gelato, a fare una passeggiata. Abbiamo anche festeggiato il compleanno di Costantino, un giovane sessantacinquenne, sempre arzillo.

Successivamente, quelli che non erano stati al mare, sono stati a Roncole Verde dove abbiamo incontrato il figlio di Giovanni Guareschi, Alberto che ci ha raccontato la vita di suo padre, che è stato giornalista e scrittore e ci ha mostrato un filmato . La casa è in parte una mostra permanente su di lui, proprio dove Guareschi ha gestito un ristorante negli ultimi anni della sua vita. Considerato un sovversivo, è stato in carcere a causa di alcuni articoli definiti irrispettosi nei confronti di Einaudi e De Gasperi. Famoso per Don Camillo e Peppone, non ha mai apprezzato la trasposizione in film dei racconti. Il tutto si è concluso con un mitico pranzo a base di torta fritta e culatello.

IMG-20150711-WA0006La terza tappa delle nostre vacanze è stata Bergamo Alta, un pomeriggio di agosto soleggiato ma non troppo caldo, ideale per la visita. Faticosamente abbiamo percorso le strade del centro, si sa in carrozzina fanno fatica anche gli operatori, su fino alla piazza dove abbiamo degustato un buonissimo gelato. Al centro di Bergamo Alta c’è una meridiana su un palazzo antico e ancora più sopra la zona pedonale e la vista panoramica su tutta la città bassa. E’ tutto molto curato, pulito, pieno di fiori, piacevole da vedere.

Un’altra uscita è stata a Inzago dove, passando per il Naviglio Martesana, siamo arrivati nella piazza principale: venti carrozzine con i relativi accompagnatori tutti a mangiare il gelato.

E poi… Milano on the road! E sì, siamo riusciti ad organizzare, grazie all’intervento del nostro educatore Paolo De Gregorio, un bel giro in centro Milano. Abbiamo coinvolto in tutto questo Paolo capo sala, Nelly badante della Giada, la mamma Carmela, due volontarie/amiche Giuditta e Luisa e, alla guida, il mitico Angelo che aveva come coopilota Paolo educatore. Ci siamo rifatti gli occhi con le vetrine della galleria di San Babila piena di gente e di artisti di strada,
IMG-20150827-WA0011
favolosi. Siamo andati a schiacciare le palle del toro, che dicono portar fortuna, un dipinto al centro della galleria Vittorio Emanuele, dove bisogna puntare il tacco e fare tre giri. Lo abbiamo fatto anche io e Giada con le nostre carrozzine. Che vergogna, ci guardavano tutti! Per pranzo un buon gelato per i nostri accompagnatori, una visita all’interno del Duomo e un po’ di shopping, tutto testimoniato dalle fotografie. Bellissima giornata in compagnia di un gruppo di simpatici matti e un viaggio di ritorno affrontato fra tante risate.

wp_20150825_005w

Come non esaudire la duplice richiesta arrivata nei mesi estivi di una figlia che voleva trascorrere una giornata al mare con la mamma e di una mamma desiderosa di trascorrere una giornata in famiglia? E cosi… detto fatto! Abbiamo organizzato una giornata ad Andora per andare a trovare la famiglia in villeggiatura. Ho avuto la possibilità di fare un pieno di emozioni nel vedere la trepidazione di Emilia durante i preparativi  nelle giornate precedenti la partenza, di vivere la sua agitazione durante il  viaggio e la  sua commozione nel riabbracciare la figlia, i nipoti e il genero che non vedeva da alcune settimane. Il calore e l’affetto che hanno circondato Emilia sono stati per lei  un tesoro da custodire gelosamente nel suo cuore. Un grazie a Loredana, Rosy e Andrea i nostri tre volontari che ci hanno accompagnato in questa giornata.

La Redazione di Inzago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code