Le piccole gioie quotidiane

Quando si sta bene e si vuole riposare, non si vede l’ora che avvenga qualcosa, un imprevisto magari, per astenersi dallo svolgere le proprie attività quotidiane e poter stare a casa, a letto o a fare qualsiasi altra cosa di rilassante. Quando invece succede qualcosa, ad esempio si prende una brutta influenza come è successo a me, e si è costretti a casa per un lungo periodo, quei frammenti di attività quotidiana e la nostra routine giornaliera sembrano assai preziosi e non si vede l’ora di tornare “alla normalità” per quanto sia faticosa. Quando si sta bene, si danno per scontate cose che invece non lo sono. Insomma, non siamo mai contenti di niente!

Io penso che le nostre attività quotidiane, anche se ci costano fatica e impegno, sono importanti perché ci danno la possibilità di relazionarci e confrontarci con gli altri, trarre soddisfazione dai risultati e dalla consapevolezza di fare qualcosa che può essere utile anche ad altre persone.

Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code