“Marguerite” al Cineforum

Locandina del filmMartedì 23 febbraio “Marguerite” di Xavier Giannoli conclude il terzo ciclo del Cineforum di PROCULTURA. (Scarica il quarto ciclo)

Con Catherine Frot, Andrè Marcon, Michel Fau.
Origine: Francia/Repubblica Ceca/Belgio, 2015 – Durata:127 minuti

Teatro Villoresi – Proiezioni: ore 15,30 e 21,00

Inizio degli anni Venti del secolo scorso, la contessa Marguerite Dumont organizza una festa a scopo benefico a favore dei reduci della recente guerra mondiale, nella quale si esibirà, da grande appassionata di musica, famosa per la sua voce stridula e stonata. È una situazione imbarazzante, perché nessuno ha il coraggio di dirle la verità, neppure il marito. Ma la donna resta vittima di un grave infortunio alle corde vocali…

“Credersi soprano, scoprirsi trombone. Povera Marguerite, in cui riecheggia l’ereditiera Florence Foster Jenkins (…): ipocrisia, crudeltà, meschinità, quanto ci turlupiniamo e ci facciamo turlupinare dagli altri? (…). Si ride, ci si commuove, perché gli inganni, e gli auto-inganni, della nostra casta diva non inficiano un’attualissima ‘comédie humaine’. Commedia in costume e di costume, canterina e volubile, amara ed emozionante: come la vita.
(Federico Pontiggia, ‘Il Fatto Quotidiano’, 17 settembre 2015)

Vai alla scheda del film

Consulta la programmazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code