Natale: caccia al tesoro per trovare il regalo più bello

Eravamo tre fratelli, io ero la più grande. La mamma non poteva fare a tutti un regalo, ma noi ci accontentavamo di buon grado di condividerli e giocarci insieme.

I regali venivano nascosti in modo che fossero una sorpresa, ma noi eravamo troppo curiosi, troppo impazienti per aspettare il giorno di Natale così andavamo a cercare i regali nascosti in ogni angolo e cassetto della casa, setacciavamo palmo a palmo ogni stanza, luogo e pertugio.

Era una caccia al tesoro, il gioco più bello in attesa del Natale e, a volte, ci andava bene e scovavamo i regali: li guardavamo a lungo senza però il coraggio di toccarli come per paura che potessero svanire prima del tempo.

20141204_002039

Povera la nostra mamma!!! Ogni anno s’ingegnava a cercare un nascondiglio migliore ed alla fine non sapeva proprio più dove nasconderli!

Angela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code