Non solo Lourdes

di Annamaria Colombo

Dici Lourdes e pensi subito alla meta per eccellenza del turismo religioso. In questa cittadina dei Pirenei francesi, infatti, nel 1858 la contadinella quindicenne Bernadette Soubirous vide più volte la Vergine Maria in una grotta.

Le apparizioni furono riconosciute quasi subito come autentiche dalla chiesa cattolica che ha altresì ritenuto miracolose diverse guarigioni di ammalati recatisi a Lourdes in pellegrinaggio. Ma a Lourdes non ci sono solo il santuario di Notre-Dame e la grotta. Certo, è suggestivo fermarsi in questa oasi di sofferenza (ma anche di pace) per comprendere tanti significati della vita che solitamente ci sfuggono.

Fortezza

La processione con le fiaccole è sicuramente il momento più suggestivo di una giornata trascorsa a Lourdes. Ogni sera migliaia di visitatori e pellegrini si radunano formando una processione dietro la statua della Madonna e cantando gioiosamente con una fiaccola in mano si recano alla Grotta delle Apparizioni fino al gran piazzale.

Ma chi può permetterselo dovrebbe concedersi qualche giorno di svago nelle vicinanze di questa cittadina del sud ovest della Francia alla scoperta del paesaggio che qualcuno accosta, per la bellezza della natura, a quello descritto nelle Sacre Scritture. Dominata dal Pic du Jer, Lourdes gode di una posizione invidiabile. La funicolare permette di salire a scoprire uno splendido panorama sul territorio circostante e ammirare le vette dei Pirenei. Nelle vicinanze vi sono numerose piste da percorrere in mountain bike mentre il lago di Lourdes, cinquanta ettari nel cuore della natura, è un perfetto luogo di relax ma anche di attività all’aperto, come la passeggiata, la bicicletta, la pesca, il paddle-board o il golf.

vista mozzafiato lungo la Pyrenées road trip

Da non perdere la fortezza che domina la città mariana edificata su uno sperone di roccia e classificata come monumento storico. Eredità di un passato medievale contrassegnato  dalla figura leggendaria di Carlo Magno, la fortezza ospita al suo interno il museo d’arte e tradizioni dei Pirenei e un giardino botanico. Lourdes è stata inserita nel percorso del Pyrénées road trip che attraversa la Francia e la Spagna dove si possono incontrare tre parchi nazionali, due riserve naturali nazionali, tredici laghi, montagne mozzafiato, monasteri e persino il più grande centro  di balneoterapia in acqua termale di montagna di tutta la Francia. L’itinerario completo si può percorrere in tre, quattro o otto giorni, a scelta secondo il proprio ritmo.

Info: www.pyrenees-trip.it; http://it.france.fr; www.lourdes-infotourisme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code