11 dicembre 2017

Un drappo rosso dalla finestra del Comune

Cherubina BertolaOggi, durante la conferenza stampa indetta per la giornata contro la violenza alle donne, Cherubina Bertola, Vice Sindaco di Monza, ha detto: “la violenza contro le donne è anzitutto un problema degli uomini, una questione maschile. La violenza si scatena quando l’aggressività diventa incontrollata, sospinta da crisi di

Hai perso il lavoro? Un aiuto per ripartire

di Rita Pavan

attrezzi-lavoroE’ partito il 22 ottobre a Monza  il primo gruppo  di “auto mutuo aiuto lavoro”  per lavoratrici e lavoratori che, a seguito della perdita del lavoro, vivono un momento di forte  difficoltà.  Si tratta di un’iniziativa che, oltre alla

Doposcuola, famiglia e apprendimento a Monza

scuolaMartedì, 26 novembre alle 9,30  presso i locali del Doposcuola San Biagio in Via Manara 10, il coordinamento Caritas dei Doposcuola Parrocchiali monzesi presenterà alla città i risultati di una ricerca realizzata da  Caritas Ambrosiana sul territorio della Diocesi. Il focus sarà sulla zona di Monza.

Fiorella Ghilardotti, con mano leggera

di Rita Pavan

ghilardotti_wNon so chi di voi  ricordi  Fiorella Ghilardotti. Sindacalista della Cisl di Milano prima, successivamente consigliera regionale e Presidente della Regione Lombardia,  e infine  europarlamentare. Fiorella è scomparsa

La storia di Lea Garofalo tra le mura di un carcere

lea garofaloPresentazione del libro “La Scelta di Lea” alla Casa Circondariale di Monza 

Insolito luogo per la presentazione di un libro. Luogo silenzioso – a prima vista – evitato, dimenticato, situato nella periferia monzese dal 1992. Luogo che evoca altri luoghi, generalmente fantastici, o meglio, attinti dalla

Gioele Dix. Un comico incredibilmente serio

dix-14wC’è Gioele Dix al nostro Centro, è Paolo che mi chiama al telefono.  Accetto l’invito e venerdì 22 insieme a  Stefania,  fotografa di questo servizio, mi reco ad     Inzago  per  incontrare Gioele Dix e gli ospiti  della RSD “Simona Sorge”

A ricordo di Lea Garofalo

IMG_0532_web

Posto il monumento dedicato a Lea Garofalo, la donna che ha sfidato l’ndrangheta e per questo ha pagato con la vita. La cerimonia si è svolta domenica 24 presso il cimitero di san Fruttuoso, quartiere di Monza.  Lea Garofalo era stata uccisa nel 2009, il 24 novembre,  ma solo recentemente è stato ritrovato il corpo, proprio nei pressi del

No alla violenza alle donne. Iniziative in tutto il mondo

Drappo rosso al comune di Monza contro i maltrattamenti sulle donne

Numerose le iniziative in occasione della giornata internazionale di lotta contro la violenza alle donne che si celebra lunedì  25 novembre. A New York Marina Abramovic, l’artista serba nota per le sue provocatorie iniziative, leggerà in una sala delle Nazioni Unite alcuni brani del libro di Serena Dandini, Ferite a morte.

Piacevoli fuori porta: le incisioni rupestri di Capo di Ponte

val camonica“Ritorno al passato”, visita al Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri di Capo di Ponte,  provincia di Brescia

Esistono luoghi in cui ancora oggi è possibile rivivere il passato: un passato fatto di  segni tuttora tangibili che ci permettono,  in soli pochi passi, di tornare indietro nel tempo.