23 settembre 2018

27 gennaio: Monza ricorda i suoi caduti

scanagatti_6644aMonza 27 gennaio. Alla presenza del Sindaco Roberto Scanagatti,  di Martina Sassoli delegata della Provincia di Monza e Brianza, e delle autorità civili e religiose, si è svolta stamani la celebrazione commemorativa della Giornata della Memoria. Presenti anche i rappresentanti delle associazioni reduci e

Dallas Buyers Club dal 30 gennaio al cinema

dallas-buyers-club-trailer-italiano-e-intervista-a-jared-leto-3Anteprima cinema. In collaborazione con YoungRadio; di Daniele Brivio

Dallas Buyers Club  Matthew McConaughey protagonista assoluto di un film che strizza l’occhio all’Accademy in vista degli Oscar Ron Woodroof è un vero  cow boy, uno di quelli che vive una vita allo sbaraglio, dedita

Giorno della Memoria: il Bosco dei Giusti della Brianza

bosco dei giusti01_6

“Un albero per ogni uomo che ha scelto il bene”
(Gabriele Nissim Presidente Comitato Foresta dei Giusti)

Dopo la Seconda guerra mondiale, il termine Giusti tra le nazioni è stato utilizzato per indicare i non-ebrei che hanno agito in modo eroico a rischio della propria vita per salvare la vita anche di un solo ebreo dal genocidio nazista conosciuto come Shoah.

Giornata della memoria: il video degli artisti del gruppo Koinè

Pubblichiamo il video realizzato dagli artisti di Koinè  di Lissone, in occasione della giornata della memoria. Koinè è gruppo di artisti di arte contemporanea che attraverso il linguaggio artistico, a volte provocatorio e radicale,  si propone anche  di offrire un contributo di sensibilizzazione su  temi civili, politici  e sociali.

27 gennaio: Monza c’è e non dimentica

giornata_memoria_w27 gennaio: ricordo della Shoah, lo sterminio del popolo ebraico. Data storicamente rilevante, se si risale al non lontano 1945, quando le truppe sovietiche dell’Armata Rossa, nel corso dell’offensiva in direzione di Berlino, giunsero presso la città di Auschwitz in Polonia scoprendo il tristemente famoso campo di concentramento.

Cineforum Procultura Monza: Vogliamo Vivere

vogliamo vivereMentre le armate di Hitler seminavano morte e distruzione in Europa, a Hollywood un geniale regista tedesco, Ernst Lubitsch, girava VOGLIAMO VIVERE!, una feroce parodia del nazismo, sostenuta da una valorizzazione della dignità umana espressa con i toni della commedia. Un film straordinario che

Parte a Monza l’Istituto Tecnico Agrario

agricoltura in brianzaAl via  l’ Istituto tecnico “Agraria, Agroalimentare e Agroindustria” promosso dall’Istituto Mapelli di Monza

Novità assoluta sul terrritorio monzese sull’ onda di EXPO 2015 e della valorizzazione del “made in Italy”. Corso di studi destinato a chi ama la vita all’aria aperta ed è interessato ad operare nel settore dell’agro-business.

Monza: Giorno della Memoria. Lunedì 27 cerimonia commemorativa in stazione

Nell’ambito del Giorno della memoria, lunedì 27 gennaio alle 9.30 si terrà la cerimonia commemorativa per ricordare le vittime della Shoah e la deportazione degli ebrei e degli oppositori al regime nazifascista nei campi di sterminio. Davanti alla targa posta nella Stazione centrale di Monza in memoria dei deportati monzesi, saranno presenti il sindaco, Roberto Scanagatti, il prefetto, Giovanna Vilasi, l’assessore Martina Sassoli in rappresentanza della Provincia, le autorità, i rappresentanti di Aned (l’associazione degli ex

Amore “eterno” per l’alta velocità

valerio e flavio oreglioCammino con le vostre gambe

Paolo De Gregorio racconta la storia  di Valerio, motociclista instancabile. Valerio:  il mio amore “eterno” per l’alta velocità.  

Dai nostri corrispondenti della redazione Simona Sorge Centro disabili di Inzago

Clandestino chi? ci sarà anche Cherubina Bertola

Il vicesindaco di Monza, Cherubina Bertola, parteciperà domani sera all’incontro sostenuto dal Comune e organizzato dalle associazioni Arci Scuotivento e Paciamoci per discutere di immigrazione e integrazione attraverso documentari, rappresentazioni teatrali, riflessioni, piccole mostre e condivisione di buffet etnici. Una serata in cui interverranno anche, dalle 21, l’ex segretario generale della Cisl, Savino Pezzotta, ora presidente del Comitato italiano per i rifugiati, l’assessore di Lampedusa, la monzese