Lo Swing Craze di Tomelleri al Manzoni di Monza

Sabato 18 marzo la città di Monza indosserà ancora una volta, gli abiti della solidarietà e lo farà al Teatro Manzoni. Grazie al patrocinio dell’associazione Lions Club del Distretto 108lb1 –5° circoscrizione, sarà possibile prendere parte a una serata musicale, in cui il maestro Paolo Tomelleri incanterà il pubblico con le note del jazz. L’idea è nata proprio dai Lions, che come afferma il dott. Carlo Vergani, presidente del Lions Club Monza Parco, “hanno come principio condiviso il poter aiutare gli altri. In questo caso due eccellenze monzesi, quali SLAncio e il Comitato Maria Letizia Verga”. Infatti, il ricavato della serata sarà interamente devoluto a queste due realtà cittadine.

Lo slogan dei Lions è proprio “We Serve”, ovvero essere vicino a chi ha bisogno, “perché da soli non ce la faremmo – continua il presidente – per questo sabato 18 marzo abbiamo bisogno della città, del pubblico monzese”. La città di Monza si è sempre mostrata generosa e sensibile rispetto a quelle esigenze di chi è più debole, come afferma Giovanni Verga, fondatore del Comitato Maria Letizia Verga: “è fondamentale la nostra presenza sul territorio e fondamentale è esserci con SLAncio. I nostri obiettivi sono la guarigione e l’accompagnamento . Finora abbiamo portato avanti un bel percorso, grazie anche alla alleanza stabilita con il territorio“. Anche Roberto Mauri è dello stesso parere: “sentiamo vicina la cittadinanza, nonostante i debiti. L’obiettivo è – continua il presidente della Cooperativa La Meridiana, nonché in prima linea per il progetto SLAncio – di non fermarci all’esistente, ma di rispondere alle esigenze in previsione del futuro dei malati di SLA”.

swing-craze

A questo punto entra in gioco il pubblico di Monza, chiamato ancora una volta a rilanciare la solidarietà, e questa volta può farlo passando una serata allietata dalla musica del maestro Paolo Tomelleri, noto jazzista che ha condiviso la propria carriera con numerosi artisti, quali Giorgio Patrono, Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci, nonché collaborazioni internazionali tra cui Tony Scott, Joe Venuti e Jimmy Woode e tanti altri.

tomelleri_lions

L’appuntamento è quindi per sabato 18 marzo alle ore 21, al teatro Manzoni. Per prenotazioni e informazioni chiamare il numero 039 39051 dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 18.30.

Chiara De Carli

One thought on “Lo Swing Craze di Tomelleri al Manzoni di Monza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code