Progetto Celiachia: precisazione dell’Asl Monza e Brianza

In riferimento alla nota diramata in data 16 febbraio 2015 da ASL Monza e Brianza “ACQUISTO DI PRODOTTI PER CELIACI ANCHE PRESSO I SUPERMERCATI E FUORI DALL’ASL DI RESIDENZA” si precisa che, grazie al “Progetto Celiachia”, i circa 2640 pazienti dell’ASL di Monza e Brianza possono attualmente acquistare gli alimenti per celiaci solo presso i seguenti punti vendita appartenenti alla Grande Distribuzione Organizzata (GDO) del territorio di Asl Monza e Brianza: Coop, Esselunga, Simply, Il Gigante, Bennet.

Di prossima attivazione sul territorio le catene Carrefour e PAM.

Si ricorda che il cittadino a cui viene assegnato un budget mensile per l’acquisto di alimenti per celiaci, munito della TS-CNS o CRS (Carta Regionale dei Servizi) e di un PIN rilasciato dal sistema informatico inviato a domicilio, potrà recarsi in un qualsiasi supermercato convenzionato e pagare i prodotti dietetici terapeutici destinati alla loro patologia erogabili a carico del SSR, con la sola TS-CNS o CRS e l’inserimento del PIN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code