Pulizie di Primavera a Monza: il prossimo 6 aprile la seconda edizione

  •  
  •  
  •  

Pulizie_primavera_2014Circa 1700 partecipanti già registrati – ma il dato potrà ancora crescere;  77 aree dove si concentreranno gli interventi; 100 tra dipendenti comunali, volontari della Protezione civile, dei Nonni civici e delle Guardie ecologiche volontarie che coordineranno e daranno supporto durante le operazioni.

Questi i primi numeri della seconda edizione delle Pulizie di Primavera – in programma a Monza domenica 6 aprile, a partire dalle 9 -, la manifestazione organizzata dal Comune per rendere Monza più bella attraverso decine di interventi promossi da gruppi e comitati di cittadini: dalla pulizia dei muri dalle brutte scritte, alla piantumazione di fiori e arbusti, alla pulizia di aree pubbliche, alla tinteggiatura delle cancellate e delle aule delle scuole materne, elementari e medie, alla sistemazione degli arredi e ad altre tipologie di interventi proposti dai 77 gruppi che hanno risposto all’appello lanciato per il secondo anno dall’amministrazione comunale. Delle aree interessate dove si concentreranno gli interventi, 26 saranno all’interno delle strutture scolastiche monzesi, compresi i giardini di pertinenza. L’anno scorso le aree interessate dalle operazioni sono state 52, in cui si sono rimboccati le maniche 1500 cittadini, tra cui centinaia di bambini.

“A più di una settimana dalla manifestazione – commenta il sindaco di Monza, Roberto Scanagattii numeri sono molto positivi e rappresentano una crescita consistente rispetto all’anno scorso. Un’iniziativa aperta a tutti coloro che vogliono bene a Monza, senza alcuna distinzione, perché per fare più bella la nostra città c’è bisogno del contributo di tutti. Ricordo che per aderire ci sarà tempo fino a domenica prossima, un appello che rivolgo in particolare ai commercianti e ai proprietari degli immobili del centro storico affinché approfittino di questa giornata di impegno civico per rimuovere dai muri le troppe brutte scritte presenti ormai da anni”.

Nelle operazioni si daranno da fare tutti gli assessori della giunta e numerosi consiglieri comunali. I comitati e i gruppi di cittadini che nei giorni scorsi hanno aderito alla manifestazione, hanno segnalato al Comune la tipologia di intervento, ricevendo dall’amministrazione il materiale necessario per effettuare le operazioni nei luoghi pubblici. Tutte le informazioni, compresi i numeri e la mappa completa delle aree che saranno interessate dall’opera dei volontari sono consultabili sul sito istituzionale (www.comune.monza.it). Ai cittadini saranno distribuite delle borse, personalizzate con il logo della manifestazione, nelle quali ci sarà anche un questionario elaborato dal Comune per raccogliere dai partecipanti suggerimenti, idee e proposte per migliorare la manifestazione.

Le Pulizie di Primavera sono state sostenute da diversi sponsor: Impresa Sangalli, che fornirà i necessari servizi ambientali, Acsm Agam, GB Irrigazione, McDonald’s. Hanno inoltre collaborato: Farmacom, Impresa Milesi, Ariel Global Service.  Il giorno prima, sabato 5 aprile, è previsto in mattinata un flash mob in piazza Duomo promosso dai club di servizio riuniti nel movimento Fight The (False) Writers, per rilanciare l’iniziativa del giorno dopo e per sensibilizzare i cittadini contro “i vandali che imbrattano la città”.

Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code