‘Rigenerazioni’: l’impresa sociale in convention

Si intitola ‘Rigenerazioni’ la convention organizzata quest’anno per il 12 e 13 dicembre dal Consorzio Comunità Brianza, consorzio di cooperative che promuove progetti in ambito sociale sul territorio locale e nazionale. Un titolo in cui è racchiusa la voglia di cambiamento del terzo settore, e la necessità di evolvere.

“Rigenerazione è un sostantivo multiforme”, spiega il presidente del CCB Mario Massimiliano Riva. “Una parola che ti sprona, che ti porta ad osare, che ti fa pensare di essere protagonista, che contagia il nostro modo di fare e che ti fa riflettere. Possiamo fare di più? Come? Dove? Insieme a chi? Più ci poniamo domande e più piantiamo il seme della rigenerazione. Dopo la finanza d’impatto sosteniamo il pensiero d’impatto. Partiamo dai nostri tavoli di lavoro e dalle nostre cooperative per essere testimoni e protagonisti del cambiamento che desideriamo.”

Un’immagine di una precedente convention del Consorzio

Due giornate ricchissime di interventi e contenuti che verranno inaugurate il 12 dicembre a Villa Biffi a Triuggio con un convegno di formazione, a cui parteciperanno relatori provenienti dal mondo accademico e sociale e protagonisti di alcune tra le esperienze italiane più innovative del momento.

L’evento proseguirà poi il 13 dicembre a Villa Longoni a Desio, con focus group dedicati ai cooperatori, atelier e laboratori aperti a tutti. 

In particolare, ci si focalizzerà sui temi della rigenerazione di ambiti strategici sui quali punta il Terzo Settore:  tra questi, si parlerà di rigenerare comunità, rigenerare il pianeta, rigenerare i luoghi, generare valore, generare competenze e conoscenza, generare bellezza, rigenerarsi.  

“Si tratta di temi che quest’anno hanno aggregato le nostre cooperative in tavoli di pensiero e progettazione innovativa”, racconta la direttrice Sviluppo del CCB, Marta Moretti. “Il nostro mestiere è di per sé generativo e – come diceva Munari – basta guardare la natura…le regole ci sono, poche ma chiare, per il resto si può fare tutto, non c’è mai una sola soluzione ma tante, soprattutto nella vita. L’importante è domandarsi sempre: si può fare in un altro modo?” .

L’evento sarà anche l’occasione per inaugurare Villa Longoni, residenza di fine ‘800 di proprietà dei Padri Saveriani, che il CCB ha recentemente preso in carico per sviluppare un importante progetto di formazione, che vedrà la luce nei prossimi mesi.

Per info e programma si rimanda al sito del Consorzio Comunità Brianza: https://comunitamonzabrianza.it/news/in-arrivo-la-convention-2019-del-consorzio-rigenerazioni/