Sguardi dal ponte

ponte catene7_5

Ponte delle catene

Il ponte delle catene venne costruito intorno al 1820 su progetto degli architetti Luigi Canonica e Luigi Fossati. Il suo nome deriva dalle colonne di granito intervallate da catene di ferro che fungono da parapetti per il ponte. E’ il ponte più noto all’interno del parco per la sua posizione centrale e per la sua vista sulla villa reale.

 

Ponte in pietra

Il ponte in pietra è il più antico all’interno del parco; la struttura originaria risale all’inizio del XVI secolo, mentre del 1805 è il progetto dell’architetto Luigi Canonica. Si trova all’ingresso del parco nella zona di Villasanta ed è formato da quattro archi e due porte che originariamente erano munite di cancellate in ferro per impedire la fuga della selvaggina. E’ rivestito in ceppo. E’ stato restaurato nel 2007 ed ora è utilizzato per il traffico pedonale.

 ©fotografie di Stefania Sangalli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code